I cani possono mangiare la bresaola?

Tutti gli insaccati sono potenzialmente pericolosi per la salute di Fido. I cani possono mangiare la bresaola allora? Meglio di no. Tutti i dettagli

cane che mangia dalla ciotola

I cani possono mangiare la bresaola? No, è tra i cibi dannosi. I nostri amici a quattro zampe hanno infatti un appartato gastro-intestinale molto delicato, devono seguire una dieta pensata appositamente per loro e non esagerare con le quantità.

I cani possono mangiare la bresaola?

Qualsiasi sia l’alimento che vogliamo dare al nostro Fido, se non siamo sicuri che sia salutare o quantomeno innocuo per il suo intestino, chiediamo sempre un parere al veterinario di fiducia. Conosce pregressi clinici e caratteristiche di razza che possono avere effetti negativi sulla digestione e sul benessere generale.

La bresaola è un salume

I cani possono mangiare la bresaola?

I cani possono mangiare la bresaola? Lo abbiamo già accennato, è decisamente sconsigliato inserirla nella loro alimentazione, soprattutto se si tratta di quella giornaliera; ma vediamo di capire perché. È un salume e, come tutti gli insaccati, contiene una quantità di grassi e di sale assolutamente pericolosa per i nostri amici a quattro zampe.

Tra i cibi proibiti per i cani infatti ci sono anche prosciutto crudo, mortadella, salsiccia, speck e qualsiasi altro prodotto particolarmente salato o essiccato. Facciamo, quindi, sempre in modo che Fido non abbia libero accesso alla cucina, a meno che non sia a prova di irruzione: assicuriamoci che tutti gli alimenti dannosi siano lontani dalla portata dei bam… cani.

I cibi grassi

Gli insaccati sono dannosi per due motivi, uno di questi riguarda i grassi. La dose giornaliera, infatti, non deve superare il 10% dell’apporto nutrizionale complessivo. Quando sono bilanciati, hanno un’importante funzione energetica: favoriscono l’assimilazione di vitamine e contribuiscono a mantenere in buona salute il pelo, la pelle e i cuscinetti delle zampe.

Gli eccessi, invece, possono favorire condizioni di sovrappeso e obesità, oltre che provocare problemi digestivi. Richiedono una procedura complessa che Fido non riesce a sostenere, se non si sta attenti alle dosi. Questa oltretutto diventa ancora più difficile quando i cibi vengono cotti.

Il sale

I cani possono mangiare la bresaola?

Il sale è un elemento certamente valido anche per Fido: aiuta la funzionalità degli organi vitali e del sistema nervoso e trattiene i liquidi corporei.

Generalmente viene aggiunto agli alimenti per dare loro maggiore sapore, ma alcuni studi hanno anche fatto emergere il fatto che, se si esagera, il nostro amico a quattro zampe può soffrire di pressione alta e incorrere in malattie cardiache, anche di una certa entità. Oltretutto, può fare male ai reni.

Niente bresaola per Fido

I cani non possono mangiare la bresaola. Li predispone a patologie che colpiscono il fegato, come la pancreatite, e a una vecchiaia precoce. Oltretutto può provocare la toxoplasmosi, una malattia pericolosa per quadrupedi e donne in gravidanza.

Altro non è che una zoonosi, provocata da un parassita che può trovarsi all’interno della carne cruda di maiale e agnello e negli insaccati. Solo attraverso la cottura possiamo essere sicuri di eliminare questo fastidioso microrganismo. La pelle stessa dei salumi, inoltre, è dannosa perché il budello classico ormai è stato sostituito da un involucro di plastica.

Attenzione alle dosi

I cani possono mangiare la bresaola?

I salumi per i cani, tuttavia, non costituiscono un vero e proprio cibo proibito, piuttosto sconsigliato. Gli insaccati si possono inserire nella dieta, una volta ogni tanto e solo dopo avere ottenuto il benestare del veterinario, ed essersi accertati che non ci siano rischi di alcun tipo.

Se siamo di fronte a un cibo mai ingerito prima, procediamo con una prova allergica attraverso la somministrazione di una piccolissima quantità. Se non notiamo niente di sospetto atteniamoci alla ‘prescrizione’, altrimenti cerchiamo un’alternativa valida e che non faccia male, né ora e né mai.