Casey, la cagnolina che è stata chiusa in una valigia e poi abbandonata

Questa povera cagnolina ha rischiato la vita a causa della crudeltà umana: qualcuno l'ha buttata via come fosse spazzatura

La storia di questa cagnolina di nome Casey è davvero molto triste. Alcune persone senza cuore hanno deciso di sbarazzarsi di lei nel modo più crudele. L’hanno chiusa in una valigia e poi l’hanno buttata come spazzatura in mezzo ad un parco innevato.

Tutto è iniziato quando alcuni passanti hanno notato la valigia abbandonata al parco. Sembrava una cosa molto strana, e per questo motivo si sono avvicinati lentamente. Ma tutto ad un tratto, la valigia ha iniziato a muoversi!

valigia

A quel punto, quelle persone hanno capito che qualcuno aveva chiuso una povera creatura all’interno. Lentamente hanno aperto la valigia e con molta sorpresa, hanno visto il nasino di un cagnolino spuntare dalla piccola fessura.

La Toronto Animal Services appena ha ricevuto la chiamata, è corsa sul luogo del ritrovamento il prima possibile. Dai segni, purtroppo, sembrava che dopo che il cagnolino fosse stato chiuso all’interno, avevano lanciato la valigia giù dalla collina!

Il responsabile, senza cuore, aveva cercato di uccidere quel piccolo cagnolino, ma ora lui era in buone mani! I soccorritori lo hanno chiamato Casey! In realtà è una femmina ed è un mix di Jack Russell. Ha tra i 5 e i 7 anni. Non aveva alcun microchip e a quanto pare, dopo essere arrivata al rifugio, ha dato anche alla luce dei piccoli!

Ora Casey si trova al rifugio e sta allattando felicemente i suoi cagnolini. Tutti i volontari la adorano e lei è davvero contentissima di aver trovato persone con un cuore grande. La sua vita sembrava segnata, e invece, tutto è cambiato!

Fortunatamente, ora la cagnolina è al sicuro insieme ai suoi cuccioli. Se quei passanti non avessero chiamato i soccorsi, probabilmente sarebbe morta congelata. Invece adesso ha una nuova vita davanti e aspetta solo la famigli giusta per ricevere tutto l’amore che merita! Ha avuto davvero un meraviglioso lieto fine!

LEGGI ANCHE: Kaylee, la cagnolona più vecchia del rifugio ha trovato la felicità

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati