Bracco Slovacco a Pelo Duro

Bracco Slovacco a Pelo Duro
Bracco Slovacco a Pelo Duro

Esemplare di Bracco Slovacco a Pelo Duro

Dati generali
Etimologia Nome di origine tedesca, unione tra “affen” (scimmie) e “pinscher” (che significa terrier).
Genitori Bracco di WeimarCane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido x Cane da ferma tedesco a pelo duro
Presente in natura No
Longevità 13-14 anni
Impieghi Cane da compagnia, cane da guardia
Taglia Piccola

Il Bracco Slovacco a pelo duro è una razza canina creata negli anni ’50 del secolo scorso e poco diffuso al di fuori del Paese di origine.

Si tratta di cani con molta energia e particolarmente intelligenti, per questo sono impiegati nella caccia, per il loro istinto e la loro astuzia.

Questi animali hanno una forza media ma un fiuto infallibile e hanno un aspetto robusto conservando però la nobiltà delle forme.

Scheda informativa del Bracco Slovacco a Pelo Duro
Anallergico No
Per bambini Sì, interagisce con loro molto bene e sa essere un ottimo compagno di giochi
Per anziani Sì, se adeguatamente attivi per soddisfare i suoi bisogni
Con altri cani Va fatto socializzare da cucciolo, ma sa essere un ottimo compagno per i suoi simili
Con gatti Generalmente va d’accordo con loro, soprattutto se abituato da cucciolo
Rumoroso Moderatamente
Sport Venatori e molto esercizio fisico che gli permetta di sfogare le energie

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Nonostante la sua nascita risalga a poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, la storia del Bracco Slovacco a pelo duro è un po’ incerta in alcuni suoli punti nonostante la sua giovane età.

Questa razza è conosciuta nel Paese di origine e diffusione come Slovenský Hrubosrsty Stavac, il Bracco Slovacco a pelo duro, come anticipato è una razza relativamente giovane e che solo pochissimi appassionati cinofili conoscono.

Non si tratta di cani particolarmente diffusi infatti al di fuori della Slovacchia e della Repubblica Ceca. Tra gli antenati di questo bracco troviamo: il Bracco di Weimar, il Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido e il Cane da ferma tedesco a pelo duro.

La nascita dei cani appartenenti a questa razza è fatta risalire al dopo guerra.

L’allevatore che per primo trovò la cucciolata e fece accoppiare questi cani con i Weimar era alla ricerca di un cane che potesse cacciare su qualsiasi tipo di terreno.

Dopo i primi incroci, i cani appartenenti alla razza Bracco Slovacco a pelo duro furono registrati nel libro genealogico sperimentale dell’associazione dei cacciatori slovacchi come Weimaraner a pelo duro.

Nel 1975 però il club tedesco del Weimaraner ci tenne a precisare che nonostante la somiglianza questi cani non appartenevano alla stessa famiglia.

A quei tempi, la FCI si rifiutò di riconoscere quei cani come nuova razza poiché non era possibile neanche identificare i soggetti che appartenevano a questa nuova famiglia.

La nascita a posteriori del Bracco Slovacco a pelo duro avvenne in seguito grazie all’impegno dei cacciatori cecoslovacchi e alla loro volontà di creare una razza autonoma.

PREZZO

Il prezzo di un cucciolo di Bracco Slovacco a pelo duro si aggira sugli 800€.

CARATTERE

I cani slovacchi appartenenti a questa razza sono particolarmente energetici e intelligenti. Da sempre questa razza è considerata infallibile nei lavori di caccia.

Tuttavia è un cane che ama particolarmente stare insieme agli esseri umani quindi non avrà problemi a vivere negli ambienti domestici, purché venga garantito molto esercizio fisico di cui questo cane ha bisogno.

È molto legato ai suoi padroni ed è socievole sia con altri esseri umani che con altri cani.

Il bracco slovacco è un cane coraggioso che non si stanca facilmente indipendentemente dai compiti che gli vengono assegnati.

Che sia alla ricerca di una preda in palude o nei boschi non esita un secondo a tuffarsi in una pozza d’acqua, del resto la sua passione per il nuoto è nota a tutti.

Il Bracco Slovacco a pelo duro è socievole anche con gli estranei anche se il senso di protezione nei confronti della sua famiglia potrebbe renderlo diffidente, tuttavia non ha problemi con le altre persone a anzi, è molto socievole anche con gli altri cani. Il suo istinto di caccia però potrebbe creare qualche problema in caso di convivenza con gatti o piccoli animali perché il cane potrebbe ritrovarsi a volervi cacciare.

È un instancabile lavoratore, anche durante una battuta di caccia se ad esempio si ferisce, lui non si ferma. Ama stare all’aria aperto e sfogare tutte le sue energie correndo.

ADDESTRAMENTO

I cani che appartengono a questa razza hanno sono dotati di un’intelligenza unica e sono molto ubbidienti.

Inoltre sono dei grandi lavoratori e dei segugi infallibili. A tutto questo si aggiunge che le doti del Bracco Slovacco a pelo duro sono naturali.

L’addestramento quindi risulta facilitato dalla capacità di apprendimento di questi cani, riconducibile al loro carattere equilibrato.

Nonostante sia un cane da caccia, molto forte e determinato è anche molto dolce e sensibile, soprattutto nei confronti del rapporto instaurato con il suo padrone. Ecco perché l’addestramento non deve essere mai aggressivo.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il Bracco Slovacco a pelo duro è un cane di taglia medio grande con una media robustezza, adatto al lavoro e quindi forte ma con un aspetto abbastanza distinto. Nonostante la costituzione robusta infatti non perde mai la sua eleganza.

ZAMPE

Le zampe del Bracco Slovacco a pelo duro sono snelle e slanciate e ricoperte di pelo duro.

CORPO

Il corpo è robusto e ma snello, slanciato e agile. La muscolatura non è in vista.

PESO E ALTEZZA

L’altezza dei cani di questa razza al garrese dev’essere compresa tra i 62 e i 68 centimetri nei maschi. Le femmine, più piccole, misurano dai 57 ai 64 cm.

TESTA

La testa è piuttosto allungata con la pelle tesa e senza rughe caratterizzata comunque dal pelo. Gli occhi sono a forma di mandarla quasi sempre di colore ambrato con espressione intelligente.

CODA

La coda ha un’attaccatura piuttosto alta ma viene portata verso il basso dal che quando è a riposo.

PELO

Il pelo di questa razza è costituito da sottopelo corto e fine e pelo di copertura di una lunghezza di circa 4cm, duro, dritto e coricato. Nella parte inferiore del muso i peli sono più lunghi e morbidi mentre sopra gli occhi sono più marcati e dritti.

COLORI

Il colore del pelo del Bracco Slovacco a pelo duro è grigio con varianti più chiara e fulve con o senza macchie bianche.

CUCCIOLI

I cuccioli di Bracco Slovacco a pelo duro sviluppano già nei primi giorni di vita un’intelligenza precoce che li rende autonomi.

Già dopo le prime settimane infatti questi cani possono essere addestrati per compiere i primi lavori che saranno poi destinati a fare nella loro vita.

Si tratta comunque di cani molto affezionati alla famiglia e all’uomo quindi da cuccioli avranno bisogno di giocare con il proprio padrone, correre con lui e fare un bel bagno.

SALUTE

La salute del Bracco Slovacco a pelo duro e molto forte, la razza infatti non presenta patologie generiche e anzi ha un’ampia aspettativa di vita.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

Trattandosi di un cane di taglia medio grande destinato a svolgere diversi lavori, deve essere alimentato in modo sano ed equilibrato, con il giusto apporto di proteine.

Si tratta di inoltre di una razza che un grande dispendio di energia che deve consumare con l’attività fisica costante, per questo l’alimentazione proteica ed energetica gioca un valore chiave.

TOELETTATURA

La toelettatura di questi cani deve essere periodica visto il pelo duro che caratterizza il Bracco Slovacco.

Il lavaggio settimanale è necessario per mantenere in salute il suo intero mantello.

Inoltre il consiglio è quello di spazzolare il cane e pulire sempre l’interno delle orecchie, soprattutto dopo le battute di caccia o la frequentazione di boschi o paludi.

ALLEVAMENTI

Nonostante questa razza sia molto apprezzata nel nostro Paese, gli appassionati di Bracco Slovacco a pelo duro devono rivolgersi al Paese di origini per importare un cucciolo di questa razza.

Non ci sono infatti allevamenti Enci in Italia da cui poter prendere questi animali.

È UN CANE D’APPARTAMENTO?

Dipende. Il Bracco Slovacco a pelo duro nasce come un cane di caccia, di conseguenza ha un fiuto infallibile e una predisposizione agli spazi aperti.

Ama correre, giocare e cacciare e adora immergersi in pozzanghere di acqua o di fango. Si tratta di un cane dallo spirito libero seppur dal carattere equilibrato e ubbidiente.

Infatti, nonostante la sua predisposizione agli spazi aperti ama la compagnia dell’uomo più di ogni altra cosa. Quindi probabilmente dopo una lunga passeggiata o una battuta di caccia anche lui adorerà stendersi sul divano in compagnia del proprio genitore umano.

Se volete quindi prendere un cucciolo di Bracco Slovacco e farlo vivere con voi in appartamento, assicuratevi di potergli garantire lunghe passeggiate all’aperto, qualche bagnato e poi tante coccole: così lo renderete il cane più felice del mondo.

CURIOSITÀ

A lungo il Bracco Slovacco a pelo duro è stato considerato come appartenente alla famiglia dei Weimar con l’unica differenze del pelo.

Col tempo però la razza è stata creata e le due famiglie si sono ufficialmente distinte.

I cani di questa razza amano l’acqua, qualsiasi cosa stiano facendo infatti appena vedono il mare, un lago o una pozza d’acqua ci si tuffano immediatamente.

Viene considerato un cane infallibile nel suo lavoro ma sa essere anche un grande amico dell’uomo, socializza molto bene infatti con gli esseri umani prendendosi cura e proteggendo la casa e la famiglia.

Classificazione FCI – n. 320
Gruppo 7 Cani da ferma
Sezione 1A Cani da ferma continentali
Sottosezione 1.1 Tipo bracco
Standard n. 320 del 24/07/1996 (en)
Nome originale Slovenský hrubosrstý Stavač
Origine Slovacchia