Bracco Tedesco

Bracco Tedesco
Bracco Tedesco

Esemplare di Bracco Tedesco

Dati generali
Etimologia Dal tipo di cane + area di provenienza
Genitori Bracchi della Germania
Presente in natura No
Longevità 11-12 anni
Impieghi Cane da caccia, cane da guardia, cane da ferma
Taglia Media

Il Bracco tedesco è un cane tipico della Germania, e precisamente un cane molto diffuso nella caccia. Si tratta di cani molto inclini alla difesa, che tendono ad affezionarsi raramente, dato il loro carattere indipendente.

Nonostante questo, una volta che si fidano del loro padrone, dimostrano un affetto incondizionato, che mira a proteggere i propri cari, e soprattutto a dimostrarsi loro sempre fedeli. Diverso l’atteggiamento che hanno verso gli estranei, di grande diffidenza.

Si tratta inoltre di esemplari molto difficili da addestrare, proprio a causa del loro carattere che li porta ad essere autonomi e indipendenti.

Nonostante questo, addestrarli non è impossibile. Certamente, non si tratta di un tipo di cane “da casa”, ma piuttosto di una razza che ha sempre bisogno di mantenere una certa indipendenza.

Scheda informativa del Bracco Tedesco
Anallergico No
Per bambini No
Per anziani No
Con altri cani Diffidenti
Con gatti Sconsigliato: tenderà a cacciarli
Rumoroso Moderatamente
Sport Venatori

Origini storiche della razza

Il Bracco Tedesco viene chiamato così perché originario della Germania, e a quanto pare fu avvistato per la prima volta nel Cinquecento.

Esiste un testo anonimo di quell’anno che contiene la descrizione redatta in quell’anno, riguardo un branco di Bracco Tedesco che stava correndo attraverso una prateria, e che correva in modo velocissimo, senza quasi neanche dare la possibilità di essere visto nei dettagli.

Prezzo

Il prezzo del Bracco Tedesco si aggira intorno ai 700 euro, anche se questo è un prezzo medio. In genere va dai 500 agli 800 euro.

Carattere

Il carattere di questa razza canina è molto particolare. Nonostante si tratti di una razza tedesca, e quindi europea e anche abbastanza diffusa, rimane il fatto che gli esemplari che ne fanno parte, possiedano un carattere abbastanza particolare.

La caratteristica più importante di quest’ultimo è il fatto che questi esemplari sono tutti molto capaci di badare a se stessi, autonomi, molto indipendenti, anche perché sono tipici cani che sono addestrati per la caccia. È molto importante sottolineare questo, per far capire che non si tratta di cani domestici, che appaiono inclini a socializzare.

Addestramento

Addestrare un Bracco Tedesco è molto difficile e di solito il compito viene affidato non solo a degli esperti, ma ai migliori in questo campo.

L’addestramento rimane difficoltoso per via del carattere indipendente ed orgoglioso di questa razza canina, che non ammette di ricevere ordini da nessun estraneo. L’unico modo per convincere questo esemplare ad ascoltare e ad eseguire i comandi che gli viene richiesto di svolgere, è quello di instaurare uno splendido rapporto con lui.

Caratteristiche fisiche

Il Bracco Tedesco ha caratteristiche fisiche particolari, che gli permettono di rappresentare l’intera categoria dei cani da caccia, a causa del loro corpo agile e muscolo, ma nello stesso tempo leggero.

Zampe

Le zampe di questa razza così nota e dalle caratteristiche quasi uniche, lo rendono senza dubbio molto particolare.

Corpo

Il corpo del Bracco Tedesco è abbastanza snello, tanto che infatti viene considerato un cane di taglia grande, ma non gigante.

Nonostante abbia un tipo di corporatura abbastanza asciutta, tuttavia si tratta di un esemplare molto muscoloso. La presenza dei muscoli lo rende molto agile, veloce e scattante. Tutte qualità superiori rispetto a quelle di un cane che fa parte di altre razze.

Peso e altezza

L’altezza di un esemplare maschio di Bracco Tedesco può raggiungere al massimo i 47 cm oppure in alcuni casi anche i 58 cm. Per quanto riguarda gli esemplari femmina invece, la loro altezza può raggiungere i 47 cm circa massimi, oppure anche i 56 cm, nel caso delle femmine più alte.

Testa

La testa del Bracco Tedesco è molto sottile, e per far capire bene l’idea, si può dire che è l’opposto di quella del lupo, il quale ha il muso affusolato soprattutto nella parte terminante, mentre il Bracco Tedesco tutto il contrario. Gli occhi sono di solito scuri, anche se in molti esemplari il colore del loro sfondo è dorato.

Coda

La coda è molto folta, anche se ha la caratteristica di essere tenuta al massimo nella stessa direzione del corpo del cane, mai in posizione verticale rispetto a quest’ultimo. Si tratta senza dubbio di una coda pelosa, morbida, che il Bracco Tedesco tende ad agitare per indicare che è felice, oppure tiene bassa quando è tranquillo.

Pelo

È folto, anche se gli esperti sottolineano che negli esemplari che vivono all’aperto, la parte pelosa del petto è molto più folta, rispetto al resto del corpo. Per quanto riguarda invece i colori, questi sono senza dubbio diversi, più che altro per la larghezza delle macchie.

Colori

I colori del Bracco Tedesco sono soprattutto bianco e marrone. Può essere nero, anche se nella maggior parte degli esemplari è sempre con sfondo chiaro ma chiazze marroni, alcune somiglianti a lentiggini mentre altre grandi e marroni, sul dorso.

Cuccioli

Il cucciolo di Bracco Tedesco è molto impegnativo, proprio come i cuccioli delle altre razze. È bene però sottolineare la differenza con gli esemplari adulti: questi tendono a mostrare più diffidenza verso gli estranei e verso gli adulti, mentre con il cucciolo si può notare subito un atteggiamento abbastanza diverso.

Salute

Per mantenere un Bracco Tedesco in salute, è bene sottoporlo a controlli regolari dal veterinario. Se lo si prende da cucciolo, è bene sottoporlo a sverminazione e ovviamente anche a tutte le vaccinazioni obbligatorie.

È molto importante però sottolineare che quando si parla di salute, ovviamente non si intende solo indicare i controlli necessari di cui si occupa il veterinario, ma soprattutto anche fargli praticare attività fisica e non solo.

È molto importante anche che il Bracco Tedesco segua un’alimentazione corretta e adeguata al suo tipo di organismo.

Indicazioni sull’alimentazione

Al fine di fare stare sempre bene un esemplare di Bracco Tedesco, non si deve dimenticare di non esagerare con le razioni di cibo. È molto importante infatti che non venga mai persa la sua forma fisica oppure che non raggiunga un tipo di peso inadeguato. Questo è importante anche perché se il cane è in sovrappeso, non potrebbe poi fronteggiare il suo ruolo di difesa, ruolo che di solito gli viene affidato, proprio per proteggere il territorio.

Toelettatura

È molto importante fare attenzione alla toelettatura per questo tipo di esemplari. Prima di tutto, trattandosi di un cane che non ha nulla a che vedere con un tipo di ambiente domestico o comunque di solito è molto raro che venga affidato ad una famiglia e che stia in casa per lunghi periodi, è bene dire che penserà da solo alla propria pulizia.

Allevamenti

Gli allevamenti degli esemplari di Bracco Tedesco sono molto numerosi in Italia, soprattutto nelle regioni settentrionali.

È un cane d’appartamento

Come accennato, non si tratta proprio di un vero cane da appartamento, ma non perché non sarebbe un cane in grado di stare in una famiglia, quanto piuttosto per il fatto che il suo carattere libero e indipendente non lo spinge a rimanere in un ambiente chiuso.

Curiosità

È bene sottolineare che il Bracco Tedesco è molto indipendente ed orgoglioso, ma questo non significa che non sia in grado di affezionarsi. È bene quindi cercare di instaurare una fiducia con questo esemplare, così da tirare fuori da lui il meglio.

Classificazione FCI – n. 119
Gruppo 7 Cani da ferma
Sezione 1 Cani da ferma continentali
Standard n. 119
Nome originale Deutsch Kurzhaar
Origine Germania