Cena di pesce per cani: una delizia fatta in casa

A dispetto di ciò che si pensa, anche i cani amano il pesce. Ecco una ricetta per una cena di pesce per cani facile e veloce

Chi ha detto che il pesce è una cosa da gatti? È possibile cucinare un’ottima e gustosa cena di pesce per cani con pochi, semplici ingredienti.

Siamo abituati a dare al nostro Fido vari tipi di carne, ma è importante inserire anche il pesce nella sua dieta per le sue proprietà nutritive.

Perché il pesce fa bene a Fido?

Il pesce fa bene ai nostri amici a quattro zampe: possiamo dargliene di tutti i tipi, preferibilmente quello bianco (meno calorico).

cane col pelo marrone e lucido

In questo modo Fido assumerà una buona percentuale di acidi grassi omega 3, che rafforzano le difese immunitarie e prevengono la comparsa di alcune malattie.

Queste sostanze, inoltre, migliorano l’aspetto del pelo rendendolo corposo e lucido.

Ingredienti

Per preparare una cena di pesce per cani avrete bisogno di pochi ingredienti, tutti facilmente reperibili (e salutari):

  • 1 lattina di salmone

filetto di salmone

  • 1 carota di medie dimensioni
  • 1 patata
  • 1 uovo
  • 1 gambo di sedano

verdure per cani

  • 3 cucchiai di farina
  • olio per frittura q.b.

Una volta presi questi ingredienti ingredienti, tutti pronti ai fornelli per iniziare a cucinare. Vediamo come.

Verdure

Per prima cosa si prendono le verdure e si lavano per bene, dopodiché si procede col togliere la buccia dalle patate.

tagliare le patate

Fatto ciò si devono tagliare la patata, la carota e il gambo di sedano in piccoli pezzetti.

Salmone

Il secondo passo è la preparazione del salmone: per una cena di pesce per cani è consigliato scolarlo dal liquido contenuto nella scatoletta.

polpette per cani

Quando è ben scolato e asciutto, si devono creare delle piccole polpette da friggere in olio caldo finché non raggiungono una lieve doratura.

Quando acquistate il salmone pensate alla qualità (anche spendendo di più): è importante che il nostro amico a quattro zampe mangi un prodotto buono e sano.

E infine…

Ultimata la cottura del salmone non gettate via l’olio: utilizzatelo per soffriggere le verdure precedentemente tagliate a pezzetti.

cane che sorride

La cottura delle verdure non deve essere aggressiva. Mantenete la fiamma bassa e non fatele friggere per più di cinque minuti.

A questo punto servite le polpette di salmone con contorno di verdure saltate e il gioco è fatto: il vostro Fido non resterà deluso!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati