Christmas, il cane salvato a Marnate che ora cerca casa

Si chiama Christmas il cane protagonista della storia di oggi. Una storia che arriva dalla cronaca di Marnate, un comune di poco più di 7mila anime in provincia di Varese.

Una storia che non ha ancora un finale ma che, sicuramente, fa ben sperare. Perché adesso che il Natale è sempre più vicino, le storie come queste riescono sempre a stringerci il cuore.

La storia di Christmas è una storia in grado di farci capire da una parte quanto crudele sappia essere l’essere umano. Dall’altra, che per fortuna esistono anche persone dal cuore d’oro.

Cane che osserva

E il cane Christmas ha incontrato entrambe le categorie di persone. Per sua sfortuna, la prima parte della sua vita l’ha trascorsa con qualcuno che non meritava il suo affetto.

Secondo le indagini della polizia locale, infatti, Christmas è stato maltrattato, abbandonato a se stesso e infine lasciato nel mezzo ad un bosco, in un punto isolato e lontanissimo dalla strada.

Ed è proprio in mezzo a quel bosco tra Rescaldina e Marnate che i suoi angeli custodi lo hanno trovato. Disteso tra le foglie, praticamente in fin di vita. Quasi come se si stesse lasciando morire.

Cane che corre

A trovarlo è stato Gastone che, insieme alla sua cagnolina Thea, stava facendo una passeggiata nel bosco.

È stata proprio Thea a fiutare la presenza di Christmas, guidando il suo proprietario fino all’amico a quattro zampe ormai morente.

Gastone si è immediatamente reso conto della gravità della situazione. Ha chiamato sua sorella Alessia e, insieme, hanno atteso l’arrivo dei soccorsi.

Il nostro amico a quattro zampe ha così raggiunto una clinica veterinaria. Ancora oggi si trova sotto le cure dei veterinari e, purtroppo, non è ancora fuori pericolo.

Cane che osserva

Ma piano piano si sta riprendendo. È come se Christmas avesse deciso di lasciarsi andare dopo l’abbandono e, dopo il salvataggio, abbia deciso di lottare per la propria vita.

E così sta facendo. Christmas sta lottando per sopravvivere. Nel frattempo la sua storia ha già fatto il giro del web e per lui sono arrivate già alcune richieste di adozione.

La speranza adesso è che ovviamente Christmas riesca a riprendersi, così da poter raggiungere la sua nuova famiglia e iniziare la sua vita felice. Proprio come è successo a Beatrix, la cagnolina salvata dal massacro in Cina che ora è felice.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati