Clifford, il cagnolino rimasto in strada dopo il ricovero del suo umano

Questo povero cagnolino è rimasto senza una casa dopo che il suo umano si è dovuto ricoverare all'improvviso in ospedale

La storia di questo cagnolino di nome Clifford è davvero molto triste. Dopo che il suo umano si è dovuto ricoverare improvvisamente, lui è rimasto senza una casa. Purtroppo, è finito in strada senza avere più nessuno accanto.

Nonostante tutta la sofferenza, Clifford ora si sta riprendendo grazie a una famiglia affidataria che si sta occupando di lui. Ma ne ha passate molte, e sarà difficile dimenticare quei momenti passati in solitudine. Sarà difficile dimenticare la tristezza che ha provato.

Tutto sembrava andare per il verso giusto e il cagnolino era davvero felice. Aveva una casa e un umano amorevole, ma tutto è cambiato improvvisamente. Purtroppo, il suo umano è dovuto andare in ospedale per fare delle visite.

Ma dopo aver fatto tutti i controlli, l’uomo ha scoperto di avere il cancro. Le sue condizioni di salute stavano peggiorando velocemente e i medici, hanno deciso di ricoverarlo immediatamente per curarlo nel migliore dei modi.

Nessuno dei famigliari dell’uomo era disposto ad occuparsi del piccolo Clifford. Così, nel giro di pochi istanti, il povero cagnolino si è ritrovato a vivere in strada. Era tutto solo e in balia di tutti i pericoli che la vita randagia comporta.

Purtroppo, dopo questo triste abbandono, il cagnolino ha perso tutta la fiducia che aveva negli essere umani. Per mesi ha lottato per sopravvivere, ma il tempo passava e lui peggiorava sempre di più. Il collare era rimasto incastrato e gli aveva provocato anche una grave ferita.

Quando Hope For Paws, un’associazione che si occupa dei cani randagi, è venuta a conoscenza della storia, non ha esitato a cercare il cucciolo per aiutarlo. Dopo vari tentativi, i volontari sono riusciti a prendere Clifford che, inizialmente, aveva opposto resistenza.

Dopo essere stato curato, Clifford ha trovato una famiglia disposta ad occuparsi di lui. Ora sta provando a superare tutti i traumi del passato, ma non sarà facile. Lui è un Chihuahua meraviglioso e pieno di vita. Ciò che è certo però, è che i suoi nuovi umani lo amano e stanno facendo di tutto per aiutarlo. Ha avuto una seconda possibilità e non se la farà scappare, ne siamo certi! Noi possiamo solo che augurargli buona fortuna, se la merita!

LEGGI ANCHE: Uomo disabile si riunisce con il cane guida che gli avevano rubato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati