Coby, il cagnolone “ambasciatore dei ghepardi” è volato sul ponte

Questo cagnolone soprannominato "l'ambasciatore dei ghepardi" è volato sul ponte arcobaleno dopo aver fatto tanto per lo zoo

La storia di questo cagnolone di nome Coby è meravigliosa. Lo avevano soprannominato “ambasciatore dei ghepardi” poiché ha fatto tanto sia per loro e sia per tutti gli animali presenti nello zoo in cui ormai lavorava e ne era diventato una mascotte.

Coby era un Labrador Retriever ed era diventato famoso al Columbus Zoo and Aquarium dell’Ohio. Lui è diventato un membro effettivo dello staff nel 2013. I dipendenti dello zoo si sono resi conto immediatamente delle potenzialità del cagnolone.

Molto presto, infatti, Coby è diventato un eccellente allevatore di ghepardi prendendosi cura di due giovani esemplari di nome Bibi e Zemba. Non è insolito che un cane sia affiancato a grossi felini negli zoo, poiché li aiutano a socializzare e a integrarsi alla perfezione.

Grazie a ciò, questo cagnolone si è meritato l’appellativo di “ambasciatore dei ghepardi“. Ma non era l’unica cosa che faceva per lo zoo dell’Ohio. Infatti, Coby ha aiutato a prendersi cura di altri cuccioli, come i facoceri, le volpi e le lontre.

Insomma, era davvero un cagnolone speciale. Inoltre, quando un animale subiva un intervento chirurgico, lui prestava il suo aiuto durante la convalescenza. “Coby è stata una gioia per il nostro staff di Animal Programs e per tutti coloro con cui è entrato in contatto negli ultimi 8 anni“, ha scritto lo zoo di Columbus. 

E ancora: “Il suo comportamento giocoso e calmo lo ha reso uno dei migliori aiutanti nell’educazione dei cuccioli nell’Animal Programs“. Purtroppo, anche i migliori prima o poi devono attraversare il ponte arcobaleno, e Coby è uno di questi.

Purtroppo l’ambasciatore dei ghepardi è stato soppresso. Aveva un’artrite cronica che non gli permetteva più di camminare senza avere dolori. Aveva delle compressioni sul midollo spinale e cominciava ad avere problemi neurologici.

I veterinari hanno provato a fare di tutto, ma anche con un intervento chirurgico, il povero Coby non sarebbe tornato a camminare. Era l’unica cosa da fare per non farlo soffrire, e anche con dolore, tutto lo staff ha deciso di fare il meglio per lui.

Purtroppo Coby ha attraversato il ponte arcobaleno il 30 dicembre del 2021. Ma la sua eredità resterà per sempre nello zoo dell’Ohio. Ha dato così tanto a molti animali presenti e certamente, nessuno riuscirà mai a dimenticarlo. Lui era un cagnolone importantissimo e tutti lo amavano. Ora non c’è più, ma tutti lo ricorderanno con amore e gioia. Possiamo solo che augurargli buon ponte!

LEGGI ANCHE: Jennie, la cagnolina salvata in tempo dal macello, ha una nuova vita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati