Come scegliere la pettorina del cane

Come scegliere la pettorina del cane: l’ ideale per poterne scegliere una è sapere bene i tipi di pettorina che esistono.

la pettorina

Come scegliere la pettorina del cane? La pettorina è un accessorio molto utile per portare a spasso il cane, ma spesso viene confuso con il collare. A differenza di esso invece, che va messo solo sul collo del cane, la pettorina prende anche il petto dell’animale e permette di tenerlo ben saldo quando si va a fare una passeggiata.

Scegliere una pettorina non è affatto difficile, ma è bene seguire alcune accortezze per potervi riuscire, anche perché si deve fare attenzione alle dimensioni. In generale, sarebbe anche bene la forma giusta della pettorina.

Come fare

Come scegliere la pettorina al cane? Molti padroni si pongono questa domanda, quando devono recarsi in qualche negozio per acquistarla. L’ideale per poterne scegliere una è sapere bene i tipi di pettorina che esistono. Un altro consiglio può essere anche cercare di farsi consigliare da un commesso esperto.

Come scegliere la pettorina del cane

Esistono tre diverse tipologie di questo accessorio molto comodo per portare a spasso il proprio cane. La prima è a forma di X, mentre la seconda è a Y, la terza è a forma di H. Se il proprio amico a quattro zampe non è abituato a stare al passo del padrone mentre si cammina, allora sarebbe meglio evitare la prima.

Questa infatti, essendo a forma di X, tende a far camminare il cane con i gomiti delle zampe tendenti verso l’esterno, e quindi a lungo andare, questo potrebbe causare al cane dei problemi nelle articolazioni.

Altri consigli

Per quanto riguarda le altre due tipologie invece, il tipo ad H e ad Y sono perfetti quasi sempre. Infatti il primo è indicato se il cane è ribelle e tende a sfuggire. Con il guinzaglio magari tirerebbe troppo e rischierebbe di farsi male, mentre con la pettorina la presa è più salda.

Come scegliere la pettorina del cane

Il tipo Y invece è molto indicato per i cani che vogliono sentirsi molto comodi mentre passeggiano, e che tendono a faticare mentre camminano. È indicato anche se non sopportano la pettorina, perché questa forma permette di garantire loro un certo comfort.

Altri dettagli

Per poter scegliere questo accessorio non si deve dimenticare di fare attenzione anche alle dimensioni. Se il propri cane ha una stazza ben piazzata, inutile scegliere un tipo di pettorina stretto o non solo si rischia che non gli entri, ma che gli faccia anche male.

Come scegliere la pettorina del cane

Per le taglie è bene farsi consigliare da un commesso, oppure portare il cane con sé, in modo da valutare in modo corretto quale può essere quella più adatta a lui. Insomma, in generale è bene fare attenzione a quale pettorina si sceglie, perché non tutte vanno bene per il proprio cane.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: