Corgi si nasconde in auto dalla paura di essere abbandonato (video)

Il Corgi si nasconde in auto perché ha paura di essere abbandonato e il video commuove il web

Corgi in auto

Oggi vogliamo mostrarvi il video di un Corgi che si nasconde in auto per paura di essere abbandonato. Un video tenero e commovente che ovviamente ha fatto il giro del web in pochissimo tempo.

Vi diciamo subito che non si tratta di un video che testimonia un abbandono. Il cane in questione sta bene, è molto amato dalla sua famiglia e nessuno vuole abbandonarlo.

Il tutto nasce da un fraintendimento tra il nostro amico a quattro zampe e la sua proprietaria. Un fraintendimento tenero che però ci fa capire quanto siano fedeli i cani.

Corgi si nasconde in auto dalla paura di essere abbandonato (video)

Il Corgi protagonista del filmato si chiama Bosco e come detto è un cane felice. Vive la sua bella vita insieme alla sua proprietaria, amato e coccolato dalla sua famiglia.

Recentemente però la sua proprietaria ha dovuto trasferirsi. E quando è arrivato il momento di prendere le ultime cose e andare nella nuova casa, ha riempito la sua macchina di tutto ciò che era rimasto ed è partita.

Ovviamente anche il suo migliore amico a quattro zampe è andato con lei. Bosco è salito in macchina, ma vedere tutte quelle cose nell’automobile ha provocato in lui un po’ di disagio.

Corgi si nasconde in auto dalla paura di essere abbandonato (video)

Il cagnolino si è infatti convinto che quello fosse il suo “ultimo viaggio”. Pensava di essere abbandonato ed ha assunto un atteggiamento decisamente spaventato.

Quando sono arrivati a destinazione, la proprietaria lo ha invitato a scendere di macchina. Ma Bosco non ne ha voluto sapere e non si è mosso.

Per paura di perdere per sempre la sua famiglia è rimasto in macchina, sperando così di cambiare il suo futuro.

Corgi si nasconde in auto dalla paura di essere abbandonato (video)

A niente sono valse le rassicurazione della sua proprietaria. Il video del Corgi che si nasconde in auto per paura di essere abbandonato ci aiuta ad aprire gli occhi sulla questione dei cani abbandonati.

Un’emergenza sempre più diffusa e della quale le uniche vittime sono i nostri amici a quattro zampe. Come nel caso del Labrador abbandonato con un biglietto al collo.