Cucciola di cane Gemma riabbraccia la sua proprietaria dopo sette anni

Abbracciare i propri pelosi è sempre meraviglioso, ma lo è ancora di più dopo tanto tempo; la cucciola di cane Gemma torna finalmente a casa

Lo smarrimento del proprio animale domestico crea sempre moltissima angoscia e a volte anche rassegnazione, soprattutto se trascorre moltissimo tempo. La protagonista di questa storia a lieto fine è la cucciola di cane Gemma, smarrita in provincia di Brescia; questa ha riabbracciato i suoi proprietari dopo sette anni dal suo allontanamento, lasciando increduli tutti.

La cucciola di cane Gemma adesso ha undici anni ed è incrocio tra un segugio e uno spinone; la pelosa si era allontanata da casa nel settembre 2014, lasciando sgomenti i membri della sua famiglia. Dopo sette anni, precisamente il 31 dicembre 2021 alcune pelose hanno trovato la pelosa; con il sopraggiungere del nuovo anno, il primo gennaio 2022 la pelosa Gemma ha potuto finalmente riabbracciare la sua proprietaria Monica. La pelosa era solita scappare e per questo Monica la chiamava la “fuggitiva”; purtroppo, però all’ultima fuga non era seguito il ritorno. Ci sono 6 foto di cani che non puoi assolutamente lasciarti scappare.

La donna non avrebbe mai pensato di ricevere la chiamata e ha così dichiarato: “Quando è squillato il telefono, alle 20.15 dell’ultimo dell’anno, ho risposto con tono secco e diffidente, non riconoscendo il numero. La chiamata arrivava dalla clinica veterinaria Sant’Antonio di Cunettone di Salò. Mi hanno detto che era stata recuperata una cagnolina di fronte al Grand Hotel Fasano di Gardone Riviera e che dal microchip risultava fosse la mia. Ho provato un’emozione fortissima, non riuscivo neppure a parlare”. Il caso vuole che un’amica di Monica, che abita vicino alla clinica è andata personalmente a controllare se la pelosa fosse realmente Gemma. E fortunatamente si trattava proprio di Gemma. Dove si mette il microchip al cane? I punti esatti.

La proprietaria ha inoltre dichiarato che la pelosa non è mai stata amante di grandi gesti affettuosi; non appena le due si sono incontrate di nuovo, Gemma ha cominciato ad annusare Monica ed è immediatamente salita in macchina. Una volta a casa ha iniziato a muoversi come se non se ne fosse mai andata. Ricordava tutto e stava assaporando la felicità delle mura domestiche. Non si sa come abbia vissuto la pelosa per tutto questo tempo; probabilmente ha vissuto nei boschi vicino casa; adesso però è a casa e può ritornare alla sua vecchia ma sicura vita. Microchip cane: cos’è, a cosa serve e perché è fondamentale.

Leggi anche Cucciolo di Malinois balla davanti alla finestra di casa (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati