Cuccioli di Yorkshire Terrier, tutte le cure da dargli fin dall’inizio

Piccoli ma meravigliosamente teneri: ecco cosa sapere sui cuccioli di Yorkshire Terrier, concentrati di energia a cui dare tutto l'amore del mondo

Yorkshire Terrier

Amate i cani e volete adottarne uno, magari dei cuccioli di Yorkshire Terrier cuccioli? Ecco qualche dritta per un inserimento corretto e sereno.

Prima di ogni mossa avventate è meglio documentarsi rivolgendo l’attenzione a centri certificati e professionisti del settore, in grado di fornire tutta la documentazione necessaria.

Per affrontare un cammino di vita parallelo è meglio puntare l’attenzione su esemplari di Yorkshire Terrier cuccioli, così da crescerli e seguirli passo dopo passo.

Popolarissimi e molto amati sono cani dalla taglia contenuta in grado di sfoggiare un carattere deciso, indomito e un’indole davvero coraggiosa.

Piccoli ma turbolenti possono vantare un temperamento tenace che, se ben gestito, li trasforma in veri guardiani del focolare e in guerrieri indomiti in difesa dell’amico umano.

Conosciamo meglio questa razza così curiosa e tanto amata, entriamo nel loro mondo così da favorire un’adozione corretta e ben ponderata.

Yorkshire Terrier: cuccioli e carattere

Cuccioli di Yorkshire Terrier, tutte le cure da dargli fin dall'inizio

Una scelta importante quella riguardante l’adozione di Yorkshire Terrier cuccioli, come anticipato sono cagnolini adorabili e dal formato ridotto.

Possiedono un carattere importante, in grado di tenere testa a tutti in modo deciso e con piglio indomito. L’atteggiamento dei cuccioli subisce anche l’influenza dell’ambiente in cui vivono e dell’educazione ricevuta.

Vivacità e intelligenza non mancano di sicuro, sono due elementi distintivi della razza, in tandem con un carattere adattabile, socievole ma spavaldo.

I piccoli non vanno separati dalla madre prima del regolare periodo di svezzamento, perché devono poter contare sul latte materno e sulla potenzialità nutritive dello stesso.

Oltre ad interiorizzare i rudimenti dell’interazione e del gioco grazie alla presenza dei fratelli, con cui si potranno creare fondamentali dinamiche di socializzazione.

Cuccioli di Yorkshire Terrier, tutte le cure da dargli fin dall'inizio

I cuccioli rimangono tali fino al primo anno per questo necessitano di cibo per cani junior molto nutritivo, ricco di elementi utili per la crescita, la salute delle ossa e dei denti.

Ma anche sostanze in grado di favorire il benessere dei muscoli, del pelo, della vista, del cuore oltre a supportare un buon sviluppo cognitivo e garantire una corretta riserva energetica.

I prodotti per cuccioli risultano più proteici e ricchi di grassi proprio per soddisfare una crescita adeguata e uno sviluppo costante, rafforzando al contempo il sistema immunitario.

Come sempre è meglio chiedere consiglio al veterinario che potrà indicare i prodotti più adatti, suggerendo i quantitativi migliori da offrire in più tempi durante l’arco della giornata.

In particolare durante i primi mesi, una necessità utile ad evitare l’accumulo di peso. I cuccioli potranno così crescere in modo sano senza abbuffarsi, ma appagando le loro necessità alimentari.

Igiene, vaccinazioni e movimento

Cuccioli di Yorkshire Terrier, tutte le cure da dargli fin dall'inizio

I cani di razza Yorkshire Terrier possiedono un manto di media lunghezza che richiede cure e attenzioni, nonostante sia di facile gestione. Una buona toelettatura è consigliabile per eliminare nodi e grovigli.

Nonostante non perdano molto pelo è importante abituarli alla routine della spazzolata giornaliera, o quasi, quindi del lavaggio da praticare all’occorrenza con l’aiuto di un tolettatore.

Nonostante il formato ridotto sono esemplari molto resistenti che godono di buona salute, con qualche predisposizione a problematiche di tipo osseo e cardiaco.

Per prevenire i malanni è bene abituarli alle visite dal veterinario, così da inserirli in un percorso medico fatto di visite e vaccinazioni fondamentali per assicurargli benessere e salute.

Cuccioli di Yorkshire Terrier, tutte le cure da dargli fin dall'inizio

La tendenza ad ingrassare deve spingere il medico a suggerire una dieta equilibrata combinata con del movimento quotidiano, la classica sgambata e corsetta al parco.

Un’abitudine che deve prendere il via sin dai primi mesi, vaccinazioni permettendo, che offra agli Yorkshire Terriere cuccioli di sfogare le energie accumulate e la voglia di giocare.

Sono animali molto fedeli e particolarmente affettuosi, ma solo nei confronti dei membri della famiglia. Amichevoli con i bambini e tolleranti verso gli sconosciuti.

Ma se infastiditi tendono a mordere per questo è importante inserirli in un percorso educativo certificato, una pratica da attuare sin dalla più tenera età.