Cucciolo colpito da piccoli proiettili e legato con un filo metallico

Questo povero cucciolo è stato trovato in condizioni disperate. Lo avevano abbandonato lì, legato con un fil di ferro a un albero: era sofferente per i colpi inferti

Questa è la triste storia di un povero cane sofferente, lasciato al suo triste destino. Per fortuna qualcuno è intervenuto per salvargli la vita e dargli una seconda possibilità. Il cucciolo, colpito da piccoli proiettili e legato a un filo metallico a un albero, ha sofferto le pene dell’inferno. Chi può essere così crudele con una creatura innocente e indifesa?

cane colpito dai proiettili
Fonte foto da YouTube di dev naz

Dev Naz ha ricevuto la segnalazione di un cucciolo di non più di sei mesi, trovato tremante e solo, legato a una grande quercia, all’interno di un parco. L’uomo ha trovato il cane sofferente: il filo gli stava già tagliando il collo e lui non poteva muoversi.

Quando lo ha liberato era preoccupato, perché le lesioni subite avrebbero potuto paralizzarlo. O forse aveva il cimurro, una malattia molto comune e contagiosa. L’uomo ha trattato il cucciolo con estrema delicatezza e lo ha esaminato con cura.

LEGGI ANCHE: La famiglia ha legato il cane nella neve durante la notte, ma il vicino interviene e fa la cosa giusta

Il povero cucciolo non riusciva a muovere le zampe. Forse lo avevano colpito duramente alla schiena. Analizzando meglio il suo corpo, Dev ha scoperto che era pieno di piccole ferite: gli avevano sparato con dei pallini.

Così l’uomo ha portato il cucciolo dal veterinario con il quale ha iniziato le prime cure, chiedendo anche aiuto, perché l’intervento chirurgico per rimuovere i pallini ha un costo e deve essere eseguito il prima possibile nella speranza di aiutare il cucciolo.

Fonte video da YouTube di dev naz

Il cucciolo è bravo, finalmente è circondato da persone che lo amano e lui è talmente dolce. Purtroppo non sta molto bene, ma Dev e il veterinario faranno tutto il possibile per lui, per aiutarlo ad affrontare il futuro nel migliore dei modi.

LEGGI ANCHE: Proiettili nel corpo del cane salvato: i veterinari non credono ai loro occhi

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati