Cucciolo di cane dei pompieri: il suo ultimo saluto dai compagni

Questo cucciolo di cane è sempre stato al fianco dei suoi compagni di squadra senza lasciarli soli, fino alla fine

Sappiamo tutti come i nostri amici a quattro zampe possono aiutarci nelle situazioni di bisogno. Loro, infatti, non si tirano mai indietro quando noi abbiamo bisogno di una mano. E questo cucciolo di cane dei pompieri, protagonista di questa storia, ne sa qualcosa. Il piccolo non avrebbe mai e poi mai lasciato i suoi compagni da soli, e mai si sarebbe sognato di allontanarsi di fronte a situazioni difficili. Ha servito con onore e dignità la sua squadra fino alla fine. Infatti, questa è la storia di un saluto, il saluto dei compagni di questo dolce cagnolino al loro fido amico. Mai si sarebbero aspettati che questo giorno sarebbe arrivato così presto. Ecco a voi la loro commovente storia, e le immagini del momento così ricco di amore.

Il cucciolo di cane dei pompieri viveva a Iquique, in Cile. Ed è proprio qui che lavorava al fianco dei suoi colleghi pompieri. Andando per la città ad aiutare il prossimo, mettendosi in pericolo per aiutare il prossimo. Il dolce cucciolo si chiamava Nero, proprio per via del suo mantello scurissimo. I dolci compagni si sono spalleggiati, stando fianco a fianco, per più di dieci anni, fino a questo tristissimo giorno.

A poco a poco il dolce cucciolotto, da quando fu adottato dalla squadra dei pompieri, si fece largo tra le fila, diventando un membro molto importante. Infatti, il suo incarico maggiore era quello di sorvegliare la stazione dei pompieri quando la squadra rispondeva alle chiamate o quando uscivano in ricognizione, o a soccorrere qualcuno in difficoltà. Il piccolo Nero ormai era un compagno vero e proprio per i pompieri.

Il dolce Nero si è spento all’età di 14 anni, dopo che iniziò a stare male per una brutta malattia. Purtroppo, per lui non ci fu nulla da fare e i suoi compagni vollero ricordarlo. Gli diedero l’estremo saluto tutti insieme, come una grande famiglia, tra le lacrime e la tanta commozione. Non dimenticheranno mai il loro amico, rimarrà sempre nei loro cuori.

LEGGI ANCHE: Ariel, il cane da salvataggio è apparso nella foto dell’annuario della sua padroncina

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati