Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

Il tuo cucciolo di cane piange nel sonno. Sai per quale motivo lo fa? Proviamo a scoprirlo insieme.

cucciolo di cane piange nel sonno

Quando prendiamo un cucciolo, diventiamo dei piccoli genitori premurosi. Li osserviamo costantemente in ogni loro piccola azione, persino quando dormono. A tal proposito ci chiediamo spesso perché il cucciolo di cane piange nel sonno. C’è una vera risposta? Esistono dei motivi di fondo che spiegano questo gesto? Possiamo fare qualcosa? Scopriamolo insieme e vediamo come è possibile rendere un po’ più agiata e rilassante la vita dei nostri piccoli pelosi.

Cucciolo di cane piange nel sonno, è normale?

Chiunque abbia un cane sa benissimo che questo è un comportamento che spesso il cucciolo manifesta. I pelosi, infatti, attraversano le stesse fasi del sonno che attraversa l’essere umano. Ovviamente, utilizzando un canale comunicativo diverso, non è in grado di manifestare il suo disagio come possiamo farlo noi.

Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

In realtà, a volte, il cucciolo, semplicemente si lamenta e si muove senza controllo. Ma per chi non è ancora esperto con i quattro zampe, potrebbe sembrare davvero preoccupante. Dobbiamo solo stare tranquilli. Il nostro piccolo cagnolino sta sognando.

Cosa sogna un cucciolo di cane?

Questa è una bella domanda, non potremo mai saperlo con certezza. A tal proposito alcuni studi sono stati avviati. I risultati derivanti dalle ricerche effettuate mostrano diverse ipotesi su cosa sognano i cuccioli, che non differiscono poi così tanto da quello che sogna un essere umano.

Il cucciolo è alla continua ricerca di stimoli e si avvicina a tutto quello che gli suscita curiosità. Se il suo interesse viene stimolato da qualcosa, il cane potrebbe restare così impressionato da sognarlo.

Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

Altre cose che il cucciolo può sognare sono rappresentate da eventi che hanno particolarmente colpito il nostro piccolo quattro zampe. Fido è andato al parco per la prima volta? È rimasto davvero impressionato? Ebbene, potrebbe sognare proprio il parco su cui è stato e rivivere l’esperienza appena conclusa.

Altra ipotesi su cosa possa sognare il piccolo Fido è quella che riguarda l’assimilazione di vecchie esperienze vissute. Il cucciolo potrebbe aver momentaneamente dimenticato un’esperienza, ma non averla completamente rimossa. In questo caso il ricordo potrebbe riemergere attraverso il sogno che fa.

Il cucciolo di cane che piange nel sonno, va svegliato?

Istintivamente, pensiamo che in quel momento il nostro cucciolo stia soffrendo. Noi sappiamo che è soltanto un sogno, lui non lo capisce. È convinto di star vivendo nel mondo reale. Cosa possiamo fare? Non è da negare che il nostro primo pensiero sia quello di svegliarlo. Gli esperti, però, ci dicono che è la cosa che in assoluto non va fatta.

A meno che il quattro zampe non manifesti segni di disagio eccessivi, non va svegliato.

Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

La prima motivazione per cui è preferibile che il cane dorma è da ricollegare al fatto che ha bisogno di dormire in maniera continuativa. Cambiare i ritmi del suo sonno potrebbe compromettere le sue giornate. Come noi umani, anche loro hanno bisogno di un quantitativo minimo di sonno.

Altra motivazione, non meno importante, è da ricollegare al fatto che svegliare bruscamente il peloso potrebbe davvero farlo spaventare.

Se non dobbiamo svegliare il cucciolo, cosa possiamo fare?

La parola chiave per capire cosa fare se il nostro piccolo cane sta avendo un incubo, è “delicatezza”. In questo caso, infatti, non possiamo fare molto se non essere davvero tanto delicati.

Tra le opzioni più acclamate troviamo quella di avvicinarsi più silenziosamente possibile e lasciargli sentire l’odore della nostra mano. Il cucciolo dovrebbe riconoscere un odore familiare e avvertire una sorta di protezione da parte nostra. Lentamente, spesso, in questo caso, si tranquillizza.

Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

Altra opzione potrebbe essere quella di fargli sentire un leggero contatto col nostro corpo. Accarezzarlo delicatamente, magari nel pancino, potrebbe essere una valida soluzione. Avvertendo questo contatto, il cucciolo, potrebbe pian piano svegliarsi senza avere delle reazioni brusche.

Cosa intendiamo per reazioni brusche?

Un cucciolo di cane che piange nel sonno e viene svegliato bruscamente, potrebbe avere delle reazioni incontrollate e istintive. Alcuni cuccioli, per esempio, hanno manifestato delle tendenze aggressive che non hanno mai mostrato da svegli. Ma spieghiamoci meglio.

Un cane che si agita nel sonno, sta sognando. Cosa veda in quel momento, però, non possiamo saperlo in nessun modo. Se nel preciso istante in cui lo svegliamo improvvisamente, sta vivendo una situazione di ansia o di pericolo, può istintivamente mordere. Lo fa perché è ancora addormentato e non capisce ancora che è tornato alla vita reale.

Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

D’altronde, anche noi esseri umani tendiamo a confondere con la realtà ogni sogno che facciamo. Altro gesto involontario del cane che viene improvvisamente svegliato riguarda i versi che può emettere. Potrebbe infatti abbaiare per qualche minuto, spaventato, ululare e addirittura ringhiare verso il proprio padrone.

La raccomandazione, infatti, come anticipato, è sempre quella di svegliare il cane solo se necessario ed utilizzando molta cautela.

Prestare sempre attenzione al cucciolo di cane che piange nel sonno

Abbiamo ben capito che un cucciolo di cane che piange nel sonno, è un cucciolo che sta sognando qualcosa di insolito. Attenzione però, non bisogna mai sottovalutare il comportamento del cucciolo quando dorme.

In alcuni casi, infatti, seppur rari, il cane potrebbe soffrire di qualche stato ansioso o magari avvertire del dolore fisico. Non è semplice capirlo all’istante e proprio per questo l’osservazione e la conoscenza del nostro cucciolo appaiono fondamentali. Trasferimenti, cambiamenti improvvisi delle abitudini o nuovi arrivati in casa potrebbero contribuire a disturbare il sonno del nostro cucciolo a causa dello stress.

Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

Nel caso in cui dovessi avere qualche dubbio, è sempre consigliato consultare un esperto. Captare i segni di stress in un cucciolo non è sempre semplice. Col tempo però, è possibile instaurare col proprio peloso un canale comunicativo che ci permetta di capire cosa stia provando in un determinato momento.

Ascolta le esperienze altrui, ma non troppo

In ogni caso, a prescindere dal problema che possa presentare il nostro cucciolo, è sempre bene ascoltare le esperienze altrui senza prenderli troppo alla lettera. È comprensibile trovarsi alla prima esperienza e chiedere consiglio a chi ne ha più di noi.

Cucciolo di cane piange nel sonno, che cosa significa? I motivi e cosa fare

Nello stesso tempo, però, è fondamentale considerare che ogni cane è un caso a sé. Il nostro peloso potrebbe piangere nel sonno per un motivo simile a quello di un altro cane, così come potrebbe farlo per dei motivi abbastanza diversi.