Cucciolo di cane randagio con la zampa ferita chiede aiuto in farmacia (VIDEO)

La storia del cucciolo di cane randagio che va in farmacia perchè ha una zampetta ferita e ha bisogno di aiuto per curarla

Cucciolo di cane randagio che va in farmacia

Voglia di dolcezza? Ecco il video del cucciolo di cane randagio che va in farmacia per farsi curare la zampetta ferita. Questo cagnolino vive per le strade di Istanbul, capitale della Turchia, è sta abbastanza bene. Un giorno aveva la zampa ferita e sanguinante ed è andato da Banu Cengiz, la titolare di una farmacia del centro che aiuta sempre gli animali in difficoltà.

Il cagnolino è entrato nella farmacia ed è rimasto vicino alla porta. La farmacista si è avvicinata a lui, si è abbassata per vedere cosa aveva questo cucciolo, e lui ha alzato la zampetta per farle vedere la ferita.

Cucciolo di cane randagio che va in farmacia

Cucciolo di cane randagio con la zampa ferita chiede aiuto in farmacia (VIDEO)

Questa bravissima farmacista ha pulito la ferita del cagnolino, ha passato il disinfettante e il betadine, e poi gli ha fatto qualche carezza per tranquillizzarlo. Il cane, si è accucciato in un angolino della farmacia, si è sdraiato e poi si è messo a pancia in su. Un gesto molto affettuoso, come a dire grazie.

I cani si mettono in questa posizione quando si fidano di chi hanno di fronte e, in effetti, la dolce Banu Cengiz è stata affettuosa e gentile e questo il cucciolo lo ha capito benissimo.

Cucciolo di cane randagio con la zampa ferita chiede aiuto in farmacia (VIDEO)

Dopo aver fatto la medicazione, aver tolto il sangue e pulito la ferito, Banu Cengiz ha preparato per il suo paziente a quattro zampe una ciotola di cibo e un’altra con l’acqua fresca. Il cucciolo ha favorito e apprezzato, si è mangiato tutto, ha ringraziato ed è andato via.

La Turchia è un Paese dove le iniziative per i randagi, cani e gatti, non mancano mai e dove tutti sono sempre pronti a dare una mano, una ciotola di cibo o di acqua.

La farmacista Banu Cengiz ha raccontato perché aiuta gli animali: “Lo faccio perché si sente che hanno bisogno di essere aiutati. Le persone dovrebbero insegnare ai propri figli ad amare e rispettare gli animali e la natura. Possiamo vivere tutti insieme in un mondo bellissimo”.

Ti ha colpito questa storia? Allora guarda anche il video di Jack, il randagio che si è intrufolato dentro la macchina di un uomo che era andato in farmacia.