Cucciolo di cane viene investito e rimane incastrato sotto l’auto

Questa storia ci sembra incredibile perché questo cucciolotto viene investito e rimane sotto la griglia di un'auto, tutti speravano fosse ancora vivo

Oggi vi parlerò di una storia fatta di attimi concitati in cui non si sapeva bene se questo cucciolotto, protagonista di questa storia, fosse sopravvissuto o meno. Infatti, oggi vi parlerò di questo cucciolo di cane che viene investito e rimane incastrato sotto una griglia di un’auto. Le auto che corrono a tutta velocità lungo le strade sono davvero delle trappole mortali per i nostri amici a quattro zampe che non si rendono conto di quanto sia pericoloso camminare vicino una strada. Ci sono delle storie che fortunatamente, anche se trattato di cucciolotti investiti, finiscono bene. Ma ci sono delle volte in cui questi pelosetti non ce la fanno perché l’impatto con le auto è troppo forte e non reggono le conseguenze.

Noi dobbiamo sempre andare piano con le nostre macchine perché non sappiamo mai se uno di questi batuffoletti sta per attraversare la strada, e andare piano significa salvargli la vita. In ogni caso anche le persone che assistono a queste scene terribili devono cercare di aiutare tempestivamente il cucciolo, chiamando subito i soccorsi. E soprattutto, portando il piccolo pelosetto dal veterinario così può essere curato immediatamente. Ecco a voi questa storia, fortunatamente a lieto fine.

Questo cucciolo di cane che viene investito e rimane incastrato sotto la griglia di un’auto è stato davvero molto fortunato. Infatti, questo cucciolotto che potete vedere in foto, una sera come tante scappa dalla sua abitazione, proprio appena il suo proprietario stava aprendo la porta. Il piccolo ha 7 anni, e non è proprio in gran forma. Così il suo papà adottivo subito si mette alla ricerca del cucciolotto in fuga. E quando vede un’auto ferma sul ciglio della strada, sa in cuor suo che doveva trattarsi del suo piccolo cane.

Appena si avvicina l’uomo che guidava l’auto gli disse che un cucciolotto era sbucato dal nulla e che si era incastrato sotto la griglia della sua auto. Subito chiamano i soccorsi, che arrivano tempestivamente. Tutti speravano che il piccolo cagnolino fosse ancora vivo, e tagliarono un’infinità di ferro e cavi per riuscire a ripescarlo da quel groviglio.

Finalmente il piccolo esce, illeso, dalla griglia di quella macchina. Non si sa come sia possibile, ma il piccolo cagnolino ha solo qualche graffio, ed è, giustamente, terrorizzato. Il suo papà adottivo subito lo ha avvolto con una coperta per farlo stare meglio. E spero che mai più scapperà dalla porta di casa.

LEGGI ANCHE: Terni, cane riesce ad uscire illeso dalle acque del fiume Nera

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati