Cucciolo di Golden Retriever assaggia il limone e la sua reazione diventa virale (video)

Il cucciolo di Golden Retriever assaggia per la prima volta il limone e reagisce in modo virale (video)

Cucciolo di Golden Retriever assaggia il limone

Oggi vogliamo mostrarvi il simpatico video di un cucciolo di Golden Retriever che assaggia per la prima volta un limone e la cui reazione ha ovviamente fatto il giro del web.

Anche oggi quindi siamo pronti ad iniziare la giornata con un video simpatico sui nostri amici a quattro zampe. Perché sappiamo bene che un video sui cani aiuta tutti a cominciare la giornata nel migliore dei modi.

I nostri amici a quattro zampe, infatti, sanno sempre come farci tornare un sorriso. Sanno come farci tornare il buonumore anche nelle giornate più difficili ed è per questo che sono sempre così apprezzati nel mondo del web.

Abbiamo tutti ormai capito che i cani sono le vere star del web. Sappiamo che ormai è impossibile scorrere le nostre bacheche Social senza imbattersi in un amico a quattro zampe.

Oggi è la volta del video di un cucciolo di Golden Retriever alle prese con un limone. La reazione del piccolo di fronte ad un sapore così particolare ha fatto in poco tempo il giro del web.

Ma ci stupiamo ancora? I cucciolo di Golden Retriever sono davvero molto virali nel mondo di Internet!

Il piccolino si chiama Gunner e grazie al video che trovata qua sotto è diventato una piccola star del mondo del web.

Ha addirittura un account Instagram tutto per sé, dove i follower possono godersi le sue foto e i suoi video divertenti.

Come detto, nel video qua sotto il piccolo è alla prese con un limone. Dopo averlo assaggiato, Gunner ha una reazione davvero molto divertente.

Infastidito dal sapore e allo stesso tempo incuriosito da quello strano cibo, il cucciolo non riesce a lasciare stare il limone.

E come detto, la sua incredibile reazione ha conquistato il web. Non trovate anche voi che sia tenerissimo?

E se non vi stancate mai di video sui cani, non perdetevi il video del Bulldog che protesta perché la sua ciotola è vuota.