Cucciolo di Golden Retriever vuole a tutti i costi giocare con l’enorme cane anziano (video)

Il cucciolo di Golden Retriever vuole in tutti i modi giocare con un cane enorme e anziano che invece non ne ha voglia (video)

Cani che giocano

Oggi vogliamo iniziare la giornata con il video di un cucciolo di Golden Retriever che vuole in tutti i modi giocare con un enorme cane anziano. Un cane che, dal canto suo, sembra non avere nessuna intenzione di giocare.

E forse proprio a causa di questo entusiasmo diverso tra questi due amici a quattro zampe, il video di oggi ha fatto in pochissimo tempo il giro del web.

Stiamo infatti per mostrarvi uno dei video a tema amici a quattro zampe più virali degli ultimi giorni. Perché parliamoci chiaro. Cosa c’è di meglio di un video divertente suoi cani per iniziare la giornata con il piglio giusto?

Stando a quanto dicono le statistiche del web davvero poche cose. Perché da ormai molto tempo a questa parte, i video sui cani sono uno degli argomenti preferiti degli utenti di Internet.

Ecco perché ogni giorno lavoriamo per trovare i più virali. Come ad esempio il video del Labrador che interrompe la lezione di yoga per giocare con il cuscino.

Oggi invece è la volta del video di un cucciolo di Golden Retriever che vuole a tutti i costi giocare con un cane anziano. Un cane che, tra le altre cose, è “leggermente” più grande di lui.

Ma il temerario cucciolo non si scompone e non si lascia spaventare dalla differenza di stazza. Vuole giocare? E allora bisogna giocare!

E infatti nonostante l’enorme cane non dia segnali di volersi divertire con lui, il piccolo non si arrende. Prova in tutti i modi a stuzzicare il suo amico, convinto di poterlo convincere.

Il coraggioso cucciolo di Golden Retriever si chiama Stanley. Ha poco più di tre mesi, eppure ha già sviluppato un caratterino niente male. Ha anche un account Instagram seguito da più di 7 mila persone.

Riuscirà alla fine a convincere il suo amico a giocare? Noi non vogliamo anticiparvi niente. Scopritelo da soli nel video qua sotto!