Cucciolo di Husky rinchiuso in auto sotto al sole: il salvataggio della Polizia è tempestivo

Un cucciolo di Husky viene rinchiuso in auto sotto al sole: quando la Polizia interviene in auto ci sono 50 gradi

Cucciolo di Husky salvato dalla Polizia

Un cucciolo di Husky viene rinchiuso dentro un’auto sotto al sole e il salvataggio della Polizia è tempestivo.

È questa la brutta notizia di cronaca di cui ci facciamo portavoce oggi. Una vicenda che si va ad aggiungere a tantissime storie simili che d’estate sembrano essere ormai all’ordine del giorno.

Perché ormai lo sappiamo tutti molto bene: l’estate non è sicuramente la stagione preferita dei nostri amici a quattro zampe.

È proprio durante questa stagione che le notizie di cronaca si riempiono di fatti che hanno come vittime i cani.

Gepostet von Belgian Federal Police am Sonntag, 9. August 2020

Tra abbandoni di cani da parte di chi vuole andare in ferie e non sa dove lasciare il suo “amico” a quattro zampe e notizie di quadrupedi rinchiusi in auto, i cani sono le vittime per eccellenza della stagione estiva.

Appena qualche giorno fa, tanto per fare un esempio, vi abbiamo riportato la notizia da Sassuolo di un cane chiuso in balcone salvato tra gli insulti e le minacce della padrona.

Oggi invece è la volta di un cucciolo di Husky rinchiuso dentro un’auto sotto al sole che per fortuna non ha riportato nessuna conseguenza fisica.

Resta comunque l’ennesima dimostrazione di quanta poca attenzione (e poco rispetto) ci sia nei confronti dei nostri amici a quattro zampe che, al contrario nostro, sanno sempre come dimostrarci amore e fedeltà.

Gepostet von Belgian Federal Police am Sonntag, 9. August 2020

La notizia arriva da Namur, una città del Belgio, capitale della Vallonia. Siamo nei pressi dei laghi dell’Eau d’Heure.

Un gruppo di poliziotti sente degli strani rumori provenire dal bagagliaio di un’auto parcheggiata sotto al sole.

Avvicinandosi alla vettura, si rendono conto che qualcuno si sta lamentando dall’interno del bagagliaio.

Decidono quindi di forzare lo sportello e dentro ci trovano un cucciolo di Husky in seria difficoltà. Anche perché, come riportato dalle stesse Forze dell’Ordine nella loro pagina Facebook, la temperatura all’interno dell’auto in quel momento era di 50° C.

Collega's van de Hondensteun en het Interventiekorps konden deze huskypup van 4 maand oud gelukkig op tijd bevrijden uit…

Gepostet von Belgian Federal Police am Sonntag, 9. August 2020