Cucciolo di Jack Russell legato al collo e appeso nel vuoto: per il proprietario doveva essere educato

Il proprietario di questo cucciolo di Jack Russell lo aveva legato al collo. Poi lo aveva lasciato appeso, per "dargli una lezione"

Il povero cucciolo di Jack Russell legato al collo e appeso nel vuoto ha rischiato di morire per colpa di un proprietario sconsiderato che lo ha messo in pericolo più volte. L’uomo, denunciato per maltrattamenti continui sul povero animale domestico, ha provato a difendersi, dicendo che quello era l’unico modo per educare quel cucciolo. Per fortuna lo hanno portato in salvo prima che potesse accadere qualcosa di grave!

Cucciolo di Jack Russell
Fonte foto da Pixabay

Siamo a Vergiate, un comune in provincia di Varese, in Lombardia. Un cane di razza Jack Russell di soli 3 mesi di vita è stato maltrattato dall’uomo che lo aveva preso in adozione. Una persona che già in passato si era reso protagonista di atti crudeli nei confronti degli animali.

La polizia locale era già intervenuta per casi del genere. E gli agenti sono arrivati appena in tempo per salvare il povero cagnolino, rimasto per alcuni minuti legato al collo e appeso nel vuoto per essere educato. I poliziotti lo hanno chiamato Mosè.

APPROFONDIMENTO: Carattere, aspetto e curiosità sulla razza di cani Jack Russell.

Brillante e tempestivo intervento degli uomini del nostro Comando. Solo tre ore dopo l’acquisizione della notizia di un cagnolino, già battezzato, col nome di Mosè, scoperto essere tenuto legato al collo e sospeso nel vuoto, lo stesso si trovava già tra le braccia degli Agenti della Polizia Locale.

Questo il racconto di quello che è accaduto:

Qualche atto da compilare e di concerto col Sindaco, alla bestiolina (in senso affettuoso) è stato offerto un alloggio sicuro. Il detentore, già noto per comportamenti analoghi adesso avrà un processo, ma intanto si pensa al futuro del cucciolo che dopo solo 3 mesi di vita avrebbe già tanto da raccontare degli uomini.

cucciolo di cane
Fonte foto da Pixabay

Mosè ora è al sicuro, salvato dagli agenti che gli hanno donato un po’ di amore e anche tanto cibo. Il cucciolo di Jack Russell cerca ora una casa per sempre e una persona amorevole che possa prendersi cura di lui.

LEGGI ANCHE: 5 spazzole per il cane Jack Russell, per un mantello impeccabile

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati