Dempsey, il cagnolone abbandonato solo perché era malato

Questo povero cagnolino è stato abbandonato dai suoi ex proprietari solo perché non era più in buone condizioni di salute

La storia di questo cagnolino di nome Dempsey è davvero iniziata nel peggiore dei modi. Purtroppo, i suoi ex proprietari hanno deciso di liberarsi di lui non appena si è presentato un ostacolo. Lui era malato e invece che curarlo lo hanno abbandonato.

Tutto è iniziato quando alcuni volontari hanno notato il cagnolone per strada. Si vedeva subito che non stava affatto bene. Aveva bisogno urgentemente di una visita veterinaria e aveva bisogno di aiuto. Così senza pensarci troppo, si sono avvicinati a lui.

Volevano prenderlo e portarlo in clinica e fortunatamente, Dempsey non ha opposto resistenza e si è lasciato aiutare. Anzi, appena ha visto i volontari ha iniziato a scodinzolare come se avesse capito che erano lì pronti per aiutarlo.

Il cagnolone non aveva più il pelo. Era completamente ricoperto di croste e dopo la visita, le è stata diagnosticata la scabbia. Aveva bisogno solo di farmaci per guarire, ma anche un bel po’ di amore per ricucire le ferite che aveva sul cuore.

Dempsey, grazie ad una volontaria che si è offerta di ospitarlo a casa, ha iniziato subito a sentirsi meglio. Quell’amore che non aveva mai ricevuto e quelle attenzioni, gli stavano solo facendo bene. Aveva bisogno di questo per essere felice.

Grazie alle cure e all’affetto, Dempsey è guarito completamente dopo qualche settimana. Non gli restava altro che iniziare a cercare una famiglia per sempre. Fortunatamente, non ci ha messo molto a trovare una casa poiché qualcuno si è innamorato di lui.

Infatti un uomo appena ha visto il suo post di adozione ha capito che doveva chiamare la volontaria e offrirsi come adottante. Lui era la persona perfetta e appena il cagnolone lo ha conosciuto è apparso subito entusiasta.

Adesso la coppia vive felicemente insieme e Dempsey si è adattato alla perfezione alla sua nuova vita. Segue ovunque il suo nuovo umano e non lo lascia mai, nemmeno per un secondo. Insieme sono veramente felici e si stanno godendo ogni momento. Grazie ai volontari, questo cagnolone ha avuto una seconda possibilità e il lieto fine che meritava! Niente poteva andare meglio!

LEGGI ANCHE: Boby, il cagnolino che è rimasto intrappolato in un pozzo per due mesi

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati