Dobby ha la leishmania e nessuno vuole adottarla. Aiutiamola!

5 anni e poche possibilità di uscire dal canile. Aiutiamo Dobby a trovare una famiglia

Quella di oggi è davvero un’adozione del cuore, perché con il cuore in mano vi chiediamo di aiutare Dobby. Una dolce Segugina che nessuno vuole a causa della sua malattia.

Dobby ha infatti la leishmaniosi e questa malattia l’ha condannata a una vita di solitudine e di tristezza. Ma vi basterà guardarla negli occhi per comprendere quello che prova e soprattutto quello che desidera.

Dopotutto si dice che gli occhi sono le specchio dell’anima e quelli di Dobby sono limpidi e sinceri. La sua storia è difficile per questo speriamo in un lieto fine.

In un futuro felice e amorevole, perché Dobby merita solo il bene di questa vita che finora con lei non è stata gentile. Dobby è una Segugina di Roma.

È uscita dal canile da circa un anno e per lei le prospettive erano abbastanza buone. Un gruppo di amanti della razza le aveva promesso aiuto, ma quando la leishmaniosi è venuta fuori, si sono tirati indietro.

cagnolino che osserva

A quel punto Dobby è finita in uno stallo casalingo che non le ha garantito la possibilità di essere adottata. Ma questa dolce cagnolina non merita di rimanere in questa situazione.

Non merita di essere condannata a causa di una malattia. Da qualche parte deve esserci qualcuno che voglia darle una possibilità. Qualcuno che guardi oltre e pensi a tutto l’amore che Dobby potrà dare.

Questa Segugina è una cagnolina estremamente buona ed equilibrata. Va d’accordo con tutti, perfino con i gatti. Ha solamente 5 anni ed è perfetta per la vita domestica e in famiglia.

Si trova a Roma e potrà essere adottata in tutto il centro e nord Italia. È già sterilizzata e verrà affidata previo iter di adozione che comprende i controlli e la firma del modulo.

Per informazioni vi invitiamo a chiamare al 3204835515.

Gli occhi sono lo specchio dell’anima .Questo penso sia assolutamente vero .Ho incrociato i suoi occhi in canile ,…

Posted by Chiara Di Giorgi on Thursday, April 29, 2021

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche: Ray, 12 anni: dopo una vita in famiglia rischia il canile

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati