Donna lascia il cane in canile e poi si fa un selfie con il dito medio alzato

Dopo aver postato il selfie in rete non soo mancate le polemiche, ma in realtà, la donna non era la vera proprietaria del cane

Spesso vi abbiamo parlato di casi di crudeltà sugli animali. Ogni caso ci suscita insieme rabbia e un senso di ingiustizia che facciamo fatica a contenere. Oggi vi raccontiamo l’ennesimo caso di cattiveria ai danni di un cane, aggravato dall’atteggiamento beffardo e di disprezzo della persona che lo ha commesso. Una donna, infatti, dopo aver scaricato un cane in canile, si è fatta un selfie col dito medio alzato.

Ci troviamo nel nel New South Wales, in Australia. La donna protagonista della nostra storia è, come vi anticipavamo, diventata famosa su web per un selfie, col dito medio alzato, postato in rete dopo aver lasciato il cane in un canile. L’immagine, come era prevedibile, ha attirato l’attenzione di moltissimi utenti.

Credits: REDDIT/U/CHARLIEZARD

Il tutto è avvenuto di notte. In Australia, infatti, ci sono dei canili con delle gabbie notturne progettate in modo che le persone possano lasciare i cani smarriti che hanno trovato e che non possono tenere durante la notte. Il problema è che poi alcune persone, come questa donna, approfittano di questo utile servizio.

Sin da subito ci si è messi in moto per cercare di capire se la donna fosse la vera proprietaria del cane. Nel frattempo, su internet, alcuni utenti, indignati da questa tristisima storia, si erano già proposti per adottare il malcapitato animale. Ad un certo punto, però, la vera proprietaria del cane si mette in contatto con il canile.

La donna racconta al canile la sua versione. Dovendo andare fuori città, aveva lasciato il suo cane a sua sorella. Quindi, ad aver scaricato il cane e ad aver postato la foto, era la sorella della padrona del cane.

Credits: REDDIT/U/CHARLIEZARD

Ovviamente molti dei commenti sul post hanno condannato la donna per aver commesso un atto senza cuore. Non sono mancati però le parole che elogiavano il personale del canile.

Leggi anche: San Giovanni al Natisone, persa chissà dove una cagnolina Pastore Australiano di nome Gin, la piccola ha 5 mesi

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati