Due levrieri trovati abbandonati: sono fratello e sorella

Sono stati trovati insieme i due levrieri che sono inseparabili. Quello che ha commosso tutti però, è un grande gesto d'amore

Quando li hanno trovati abbandonati questi due levrieri hanno suscitato a tutti grande commozione. Sono subito apparsi inseparabili poiché si aggiravano per le strade della città sempre l’uno al fianco dell’altra. Andavano alla ricerca di cibo insieme.

Tutto ciò è accaduto in Spagna. Un’associazione animalista chiamata El Refugio si è imbattuta in queste due anime abbandonate. I cani erano stati lasciati per le vie di Madrid tutti soli. Erano spaventati e andavano alla ricerca di cibo.

I volontari si sono subito attivati per recuperarli, ma quando lo hanno fatto hanno assistito ad una scena davvero commovente. Anche tutti quelli che erano presenti durante il salvataggio sono rimasti sbalorditi. Nessuno si aspettava niente di tutto ciò.

Quando i volontari hanno avvicinato i due levrieri, si sono resi conto che erano fratelli. Il gesto commovente, però, è che il fratellino guidava la sorellina cieca alla ricerca di cibo. Non la lasciava sola nemmeno un secondo, come se sapesse che aveva bisogno di più attenzione.

Il cucciola la guidava, le restava sempre accanto e non si allontanava mai da lei. Nacho Paunero, il responsabile de El Refugio ha detto che il fratello sembrava essere a conoscenza della cecità della sorella. Lui era davvero molto protettivo con lei.

Chi li ha salvati ha voluto dare un nome a questi due dolcissimi levrieri : Pisper e Blinder. Dopo averli recuperati, sono andati subito dal veterinario per eseguire gli esami di routine. Si è scoperto che la piccola di levriero, aveva avuto un’infezione che le aveva provocato la cecità.

I veterinari hanno subito sottoposto la cucciola ad una cura. La storia di questi due levrieri ha avuto molto riscontro sui social. Tanto che Pisper e Blinder sono diventati uno dei simboli più straordinari della fedeltà. Tanto che il responsabile del rifugio che gli ha accolti ha affermato: “Ci ricordano ancora una volta che gli umani hanno molto da imparare dal mondo animale. Loro vivono insieme a noi, e si meritano il nostro rispetto e la nostra assistenza”.

Purtroppo, in Spagna lottano continuamente contro l’abbandono dei levrieri. Sono oltre 50 mila gli esemplari che ogni anno subiscono l’abbandono. Alcuni ritenuti troppo vecchi per cacciare, vengono addirittura uccisi. Per fortuna, Pisper e Blinder hanno incontrato sul loro cammino dei volontari che li hanno portati in salvo.

LEGGI ANCHE: Queen, il pitbull che viveva legato ad una corda

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati