Forte dei Marmi: cani bagnino protagonisti di tre salvataggi in mare

Due cani da salvataggio

Finalmente una bella notizia quella che arriva dalla cronaca di Forte dei Marmi dove, alcuni cani bagnino, sono stati protagonisti di ben tre salvataggi.

Sono notizie come questa che ci fanno rendere conto quanto i nostri amici a quattro zampe siano importanti nelle nostre vite. Perché, oltre a tutto l’amore e la fedeltà che solo loro sanno darci, spesso si trasformano anche nei nostri angeli custodi.

Forte dei Marmi: cani bagnino protagonisti di tre salvataggi in mare

E lo sanno bene i protagonisti di questa vicenda che, molto probabilmente, senza l’aiuto di alcuni cani bagnino non potrebbero raccontarla.

Come detto, siamo a Forte dei Marmi, dove nella giornata del 13 Luglio, oltre ai tanti bagnanti ci sono anche alcuni cani bagnino presenti nella spiaggia libera di Ponente. Sono i cani da salvataggio della Scuola Italiana di Firenze.

Forte dei Marmi: cani bagnino protagonisti di tre salvataggi in mare

E sono, soprattutto, gli eroi della giornata. In particolare si chiamano Lizzy e Molly, un Golden Retriever di 4 anni e 7 anni. Sono i cani di Luca Gaborin e di Elena Giachetti, i loro istruttori e compagni di vita.

Il primo salvataggio di cui si sono resi protagonisti è stato quello nei confronti di una signora di nazionalità russa. La donna, probabilmente spinta a largo dalla forte corrente, non riusciva a tornare a riva.

Forte dei Marmi: cani bagnino protagonisti di tre salvataggi in mare

Immediatamente, i cani si sono tuffati in mare e, con grandissimo coraggio e determinazione sono riusciti nella loro impresa.

Durante la stessa giornata, poi, è stato un bambino di 6 anni a rendersi bisognoso del loro intervento. Il piccolo era finito in una buca e, nonostante la presenza dei genitori, non riusciva a tornare a riva.

Forte dei Marmi: cani bagnino protagonisti di tre salvataggi in mare

Nuovamente, Lizzy e Molly sono intervenute e il piccolo è tornato sulla spiaggia sano e salvo. In ultimo, la forte corrente ha messo in difficoltà anche un nonno insieme alla sua nipotina che, sempre grazie ai due cani da salvataggio, hanno potuto concludere la vicenda solo con un grande spavento.

Insomma, ancora una volta una notizia che non può che rendere orgogliosi noi amanti dei nostri amici a quattro zampe, sempre più spesso eroi del giorno. Come è successo a Palermo, dove due cani bagnino hanno salvato due ragazzine in difficoltà.