Francesco Facchinetti, il doloroso addio all’amato cane Ardi

Su Instagram il cantante ha rivolto l'ultimo saluto all'amato pelosetto

Dopo l’aggressione subìta dal campione di Mma Conor McGregor, Francesco Facchinetti è costretto a fare i conti con un altro terribile dolore. Il cantante, infatti, qualche ora fa ha annunciato sui social la perdita del suo amato quattro zampe, il cagnolino Ardi.

Francesco Facchinetti ha rivolto sui social l’ultimo saluto ad Ardi, l’amato cagnolino del cantante scomparso nella mattina di lunedì 18 ottobre. Ricordiamo che la perdita dell’amato quattro zampe segue un altro dramma: l’aggressione da parte del campione di Mma Conor McGregor.

Il cantante e la sua famiglia, dunque, si ritrovano a vivere un terribile lutto. Come scritto dallo stesso Francesco Facchinetti sulla sua pagina Instagram, la perdita di Ardi si riverserà soprattutto su sua figlia Liv. La piccola della famiglia Facchinetti, infatti, amava passare del tempo con il suo amato cagnolino, parte della famiglia da circa 15 anni.

morto il cane di francesco facchinetti

Questo è stato lo straziante messaggio con cui il cantante ha annunciato la morte di Ardi:

Ciao Ardi. Questa mattina, appena sveglio, sono venuto a salutarti come sempre. Poi sei andato dalla mamma e lì, nella casa dove sei cresciuto, hai deciso di andartene…Mi ricordo ancora quando in quel Natale di 15 anni fa arrivasti a casa nostra: un matto. Eri il cane di THE MASK, il più pazzo che ci sia. Per te ero un fratello con cui giocare sempre, ti facevo spesso arrabbiare e tu me ne combinavi di tutti i colori.

A questo punto, Francesco Facchinetti pensa alla piccola Liv, innamorata del suo cagnolino con il quale amava giocare sempre. A riguardo, queste sono state le sue parole:

cane di francesco facchinetti scomparso

La piccola Liv, appena saprà della cosa non smetterà più di piangere, passava intere ore a divertirsi solo con te. Riassumere in poche righe cosa sei stato per me e per la mia famiglia sarebbe riduttivo. Quello che è sicuro è che sei stato parte della mia famiglia e oggi abbiamo perso una parte di noi. Salutami Hilo, Rocco, Pudo e Thor. Grazie per aver protetto e accudito i miei figli. Ci vediamo amico mio…tutto l’amore del mondo per te.

Un dolore che può capire solo chi possiede un pelosetto. Quando i nostri amici se ne vanno, lasciano un vuoto incolmabile dentro di noi.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Presley, il cane precipitato da un burrone salvato dopo due giorni di ricerche

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati