Frodo, l’ultimo dei 51 cani sopravvissuti ai maltrattamenti, è volato sul ponte

Questo cagnolone, purtroppo, è volato sul ponte arcobaleno ma solo dopo essersi preso una bella rivincita dalla vita

La storia di questo cagnolone che si chiamava Frodo è molto commovente. Purtroppo, è volato sul ponte arcobaleno dopo una vita piena di felicità. Ma prima di essere felice, ha passato le pene dell’inferno insieme ad altri 50 cani.

Sì, perché Frodo era uno dei 51 cani sopravvissuti a maltrattamenti orribili. Lo hanno salvato nel 2007 in Virginia. Le autorità hanno sequestrato lui ed altri 50 cani da una casa degli orrori. Hanno dovuto sopportare torture orribili.

frodo

E come se non bastasse, dovevano anche combattere tra loro. Purtroppo, dopo essere stati salvati 3 di loro non ce l’hanno fatta a sopravvivere a causa delle brutte ferite che avevano. Ma gli altri 48 sono stati più fortunati e ce l’hanno fatta ed hanno anche trovato tutti una casa per sempre.

Tra i sopravvissuti c’era anche Frodo che nell’anno del sequestro, era ancora un cucciolo. Lui ha vissuto per 15 anni ed è morto il 18 dicembre. Dopo aver passato un anno infernale nel complesso della Virginia, anche lui aveva trovato la felicità.

Era super coccolato ed amato ed è stato trattato da principe. Anche i volontari che si sono occupati di lui dopo il sequestro lo hanno ricordato con amore. Uno di loro, infatti, ha scritto su Facebook dopo aver ricevuto la notizia un post che riportava le seguenti parole: “Dolce Frodo, quanto ti amavamo. È stato uno dei sopravvissuti più coraggiosi che abbiamo mai incontrato“.

“Frodo ci ha mostrato che i cani più giovani tirati fuori da casi di crudeltà hanno bisogno di socializzazione fin dal primo giorno, in modo che possano crescere forti e coraggiosi. Nel suo caso, aveva tra i 3 e i 6 mesi nel momento in cui le autorità lo hanno sequestrato. Poi ha aspettato sei lunghi e dannosi mesi in isolamento per ricevere aiuto”, ha scritto un altro volontario.

Purtroppo, i cani che vivono situazioni simili sviluppano paure che sono difficili da mandare via. Hanno paura dei rumori forti, dei movimenti bruschi di una persona. Ma hanno solo bisogno di essere aiutati da qualcuno di competente e di essere amati e supportati.

Frodo dopo la brutta esperienza ha vissuto anni di felicità. Con il duro lavoro e la pazienza, tutto si può ottenere! Questo cagnolone ha insegnato tanto anche ai volontari e a tutte le persone che davanti alle paure di un animale, mollano la presa e non aiutano.

Lui è stato l’ultimo a lasciare questa Terra perché tutti gli altri cani che hanno vissuto la stessa esperienza con lui, sono scomparsi negli ultimi mesi. Anche loro però, avevano una famiglia ed erano felici. Frodo, come gli altri, era un cane speciale e noi possiamo solo che augurargli buon ponte!

LEGGI ANCHE: Regina, la cagnolona paralizzata cerca una famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati