Gobi, il cagnolino randagio che ha rubato il cuore di un atleta

Questo meraviglioso cagnolino era un randagio ma tutto è cambiato quando ha incontrato un atleta che gli ha cambiato la vita

La storia di questo cagnolino di nome Gobi è davvero meravigliosa. Lui viveva per strada e quando ha incontrato un atleta, tutta la sua vita è cambiata. Gli ha rubato il cuore e quell’uomo non poteva lasciarlo per strada.

Tutto è iniziato quando un uomo di nome Dion ha partecipato ad una maratona. Durante il tragitto, ha avuto un incontro speciale con un piccolo randagio che ha chiamato Gobi. Il cagnolino ha completato la maratona al suo fianco e insieme hanno fatto impazzire il pubblico.

Da quel momento, l’atleta ha capito che si era innamorato perdutamente del piccolino e voleva assolutamente adottarlo per toglierlo dalla strada e dargli una vita migliore. Ma durante la prassi per l’adozione, Gobi è riuscito a scappare dalla quarantena.

Dion era disperato. Voleva ritrovare il suo nuovo migliore amico e così ha iniziato a cercarlo ovunque. Purtroppo, non c’era alcuna traccia del piccolo. Ha offerto persino una ricompensa e ha affisso volantini per tutta la città oltre che annunci sui giornali locali.

Ma Gobi non era da nessuna parte così l’atleta ha continuato a cercarlo incessantemente. Non voleva perderlo, l’unica cosa che voleva era riportarlo a casa. Dopo diverse settimane di ricerche, ecco che un uomo si presenta al rifugio con un cagnolino che sembrava proprio Gobi.

Immediatamente Dion è andato al rifugio per vedere se si trattava di lui e quando lo ha visto, il cagnolino è corso verso di lui scodinzolando e facendo molte feste! Insomma, era proprio Gobi e finalmente si trovava in un posto sicuro!

Fortunatamente, l’atleta è riuscito a portare a casa il suo nuovo migliore amico. Il cagnolino gli aveva rubato il cuore e meritava una vita migliore. Così dopo un lunghissimo viaggio dalla Cina al Regno Unito, il piccolo si è stabilito a casa di Dion.

Adesso i due sono davvero felicissimi insieme. Gobi, proprio come ha fatto durante la maratona, segue il suo umano ovunque! Dion è davvero grato di averlo incontrato e averlo salvato significa tantissimo per lui. Insomma, ora si stanno godendo la vita ed hanno avuto il loro lieto fine. Niente poteva andare meglio di così!

LEGGI ANCHE: Eve, la cagnolina che era finita in lista per l’eutanasia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati