Greta, il cagnolino che reclama il posto nel divano (video)

Greta è il cagnolino protagonista di un video che non vuole saperne di rinunciare al suo posto nel divano. Vediamo insieme in che modo lo fa.

Il protagonista del video di oggi è Greta, un cagnolino che reclama in tutti i modi il suo posto nel divano.

Quando i cani sono molto piccoli, tendono ad essere parecchio buffi. Passi scoordinati, movimenti goffi e, soprattutto, tanta tenerezza. Non perdiamo infatti mai occasione per scattargli tante foto e fare tanti video da condividere.

Questo è quello che ha fatto il padroncino di Greta, il cagnolino protagonista del video. Le sue immagini hanno fatto il giro del web, scatenando tanta tenerezza e tanti sorrisi negli utenti che non hanno esitato a condividerle.

greta cagnolino video

Ma cosa fa esattamente il piccolo quattro zampe? Semplice, vuole il suo posto nel divano, accanto al suo padroncino. Greta è davvero piccola, ma convinta di poter fare paura. Nelle immagini si vede il modo in cui si avvicina ai piedi del suo papà adottivo.

È ancora troppo piccola per salire sul divano da sola, quindi ha bisogno di aiuto. Il modo in cui lo chiede è davvero bizzarro. Inizia ad abbaiare con fare minaccioso che non è affatto credibile per un cucciolo di poche settimane.

Convinto che nessuno le dia retta, continua a richiamare la sua attenzione per ottenere quel posto tanto desiderato sul divano.

greta

Il padroncino racconta che Greta lo fa sempre e non smette fino a quando non la tirano su. È stato proprio per questo che è nata l’idea di diffondere questo video. Il modo in cui Greta vuole convincere il suo padrone è di una dolcezza unica. Il piccolo quattro zampe, infatti, pensa di essere minaccioso, quando invece intenerisce soltanto tutti i cuori degli utenti.

Di seguito, proprio il video di Greta, il cagnolino che reclama il suo posto nel divano fino a quando non lo ottiene. Non sappiamo per quanto lo farà ancora, poi sarà in grado di salire tranquillamente da sola. Chissà.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati