Griswold, il cane anziano che ha trovato una famiglia per Natale

Questo meraviglioso cagnolino si chiama Griswold ed è molto anziano ma grazie a una famiglia ha ritrovato la felicità

La storia di questo cagnolino di nome Griswold è molto commovente. Lui era il cane più anziano del rifugio e nessuno pensava che sarebbe uscito a quell’età da lì. E invece, una famiglia ha voluto fargli un regalo di Natale meraviglioso.

Griswold è un Beagle di otto anni e vive al rifugio della Richmond Animal League. Purtroppo, recentemente gli è stato diagnosticato un linfoma. Solitamente, la chemioterapia è la soluzione migliore per un tumore canino, ma questo cagnolino non è così.

Infatti, a causa delle sue gravi condizioni, tutti i veterinari hanno sconsigliato questa cura. Purtroppo il linfoma, non è l’unico problema di salute che sta affrontando. Ha anche problemi alla pelle e qualche problemino agli occhi.

Ma nonostante le sue condizioni di salute, Griswold è un cane pieno di energia, di amore e di dolcezza. Dato che passare i suoi ultimi momenti dentro un triste rifugio per lui non era il massimo, i volontari della Richmond Animal League, hanno iniziato a cercare una famiglia per lui.

Stavano cercando qualcuno che era disposto ad offrire tutto l’amore possibile al cagnolino, in modo che potesse passare il ponte felice. Ma soprattutto, offrirgli un’ultima possibilità di vita comoda e dentro una casa perfetta per lui.

Purtroppo, l’aspettativa di vita era di solo un anno. Perciò i volontari stavano cercando in fretta quando si è presentata Jill Anderson, una donna che aveva letto della sua storia e si era sentita di andare al rifugio per conoscerlo.

Quando Jill ha visto Griswold non ha potuto fare a meno di innamorarsi di lui e in poco tempo, aveva già chiesto i moduli dell’adozione. Insomma, il cagnolino ha trovato la persona perfetta con cui trascorrere il suo ultimo Natale avvolto dall’amore e dal calore che solo una famiglia può dare. Nulla poteva andare meglio per lui. Merita di passare i suoi ultimi momenti felici e grazie a questa donna, è tutto possibile!

LEGGI ANCHE: Tilly, la cagnolona torna ad essere libera dopo anni di maltrattamenti

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati