Tilly, la cagnolona torna ad essere libera dopo anni di maltrattamenti

Questa povera cagnolona dopo anni di abusi e maltrattamenti ha scoperto cos'è il vero amore: ora è libera e felice

La storia di questa povera cagnolona di nome Tilly è molto commovente. Ha vissuto per anni in catena, maltrattata e abusata. Ma fortunatamente quello è solo un brutto ricordo. Ora è tornata libera ed è finalmente felice.

Non sempre per i cani è facile trovare una famiglia che li ami. Alcuni di loro, infatti, sono costretti a vivere in condizioni pietose o peggio ancora, sono maltrattati. Come nel caso di questa dolce Pitbull di nome Tilly, trovata in condizioni orribili!

Purtroppo, viveva legata e probabilmente nessuno le dava più da mangiare. Tanto che quando l’hanno portata via da quell’inferno, Tilly era davvero magrissima. I veterinari, appena l’hanno vista hanno avuto paura che non riuscisse a riprendersi.

Ma la giustizia questa volta ha funzionato e quelli che dovevano occuparsi di lei, si trovano in carcere per il reato di maltrattamento di animali. Tilly non era l’unica a vivere così. Con lei c’erano altri e 8 poveri cani, ridotti come lei, malissimo.

Hanno fatto di tutto per salvare la cagnolona e i suoi compagni e, per fortuna, hanno avuto molto successo. Nonostante ciò che avevano vissuto, riuscivano ancora a fidarsi degli esseri umani. Infatti, erano felici di ricevere amore e attenzioni. Non desideravano altro che poter dimenticare il loro passato buio e triste.

Qualche tempo dopo l’entrata di Tilly al rifugio, si è presentata una coppia che chiedeva di lei. Avevano visto le sue foto e letto la sua storia su Facebook, e ora, volevano conoscerla. Appena l’hanno vista si sono innamorati di lei all’istante.

E dopo aver fatto tutti i controlli del caso, la cagnolona era completamente libera. Ma ora aveva una vera famiglia con cui condividere la sua gioia! Grazie a questa coppia, Tilly ha potuto conoscere il vero amore. Così come hanno fatto i suoi compagni che sono stati affidati ad altre famiglie. Insomma, questa storia ha avuto proprio un bel lieto fine, ma d’altronde questo è ciò che meritavano questi cagnoloni. E noi non possiamo far altro che augurargli una buona vita!

LEGGI ANCHE: Bandit, il cagnolino rubato ritrova il suo umano dopo 8 mesi (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati