Hector, il cagnolino salvato dalla Polizia che oggi è un cane poliziotto (video)

Il cagnolino protagonista della storia e del video di oggi si chiama Hector ed è un amico a quattro zampe che dalla vita ha avuto una seconda possibilità.

E per fortuna questo bellissimo cane è riuscito a sfruttare alla grande questa secondo possibilità. Perché dopo aver trascorso gran parte della vita da cane randagio, solo e senza speranze per il futuro, oggi può dirsi finalmente felice.

Ma in fin dei conti non dovremmo stupirci. Molto spesso vi raccontiamo storie di amici a quattro zampe che non si arrendono mai.

Cane poliziotto

Storie di cani che riescono ad aggrapparsi con i denti alla vita, riuscendo così a riscattarsi ed a cambiare un triste destino che sembrava già scritto.

Come dimostra la storia di Murray, il cagnolino che nessuno voleva adottare a causa del suo aspetto che oggi è finalmente felice (video).

E come detto, anche Hector oggi è un cane felice. Del suo passato non sappiamo niente, ma a giudicare dalle condizioni in cui lo hanno ritrovato non deve essere stato sicuramente un passato facile.

Cane che osserva

Furono un gruppo di agenti di polizia a trovarlo tra le strade di Ecatepec, in Messico. Le sue condizioni sembravano disperate e ad il nostro amico a quattro zampe serviva un aiuto immediato.

Per fortuna, gli agenti della polizia non si tirarono indietro. Lo soccorsero, cambiandogli per sempre la vita.

Perché subito dopo le cure necessarie, Hector si è dimostrato un cane molto adatto alla vita in polizia.

Cane che osserva

Oggi infatti fa parte della squadra cinofila RCMP che in Messico affianca agli agenti di polizia i cani poliziotti.

La sua vita è decisamente cambiata nel giro di pochissimo tempo. Non solo Hector si è adattato alla perfezione al nuovo stile di vita, ma oggi è il cane poliziotto più famoso della sua città.

Ecco quindi il video che mostra la rinascita di Hector, il cagnolino che dopo un passato duro e difficile oggi è un cane poliziotto.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati