Hola, Tik e Tak sono altre tre vittime della crudeltà umana. Conosciamo insieme la loro sfortunata storia

Hola, Tik e Tak sono altre tre vittime dell'immensa crudeltà umana. Le loro condizioni non sono delle migliori. Scopriamo cosa gli è successo

La crudeltà e la cattiveria, purtroppo, marciano ancora a piede libero. Questo lo sanno bene tre piccole creature: Hola, Tik e Tak, vittime della crudeltà umana che purtroppo sembra non avere fine.

La loro storia ce lo racconta Chiara Calasanzio, fondatrice del rifugio Oasi Ohana di Santa Magherita di Belice (AG), che oggi accoglie sia Hola che Tik e Tak.

Hola, secondo le informazioni raccolte, è stata lanciata da un finestrino di un’auto. Questo, è accaduto lo scorso 13 Aprile, a Menfi, in provincia di Agrigento. Dopo la visita effettuata, arriva la triste conferma della notizia. La cagnolina, purtroppo, è cieca e riporta dei grossi danni a livello fisico, mostrando numerose ferite che rendono possibile persino toccarla.

Hola cagnolino vittima di incidente

Tik e Tak, purtroppo, non hanno avuto un destino migliore della piccola Hola, come lei vittime di tanta crudeltà. I piccoli, sono stati presi a picconate in testa, a Mazzarino (CL). Anche per loro, sfortunatamente, si parla di una cecità irreversibile.

La risonanza darà conferma di questo, ma il loro destino sembra già segnato. Inizialmente, la situazione non sembrava così terribile. I cuccioli avevano ricevuto le prime cure dal veterinario Massimiliano Messina e dall’intera struttura “Dog Village”.

Ma anche in questo caso, le brutte notizie non hanno tardato ad arrivare. Il fratellino di Tik e Tak, purtroppo, aveva perso la vita sul colpo. Non è stato possibile intervenire in nessun modo. Per quanto riguarda i due sopravvissuti invece, la situazione è diversa, ma non meno critica.

cagnolino vittima di incidente

Il maschietto sembra stare leggermente meglio. La femminuccia, invece, continua a perdere liquido dalle ferite e la sua andatura è ancora decisamente problematica.

I responsabili di questo gesto terribile che ha colpito Hola, Tik e Tak, vittime di una crudeltà un po’ troppo accentuata, non sono noti.

Gli unici che stanno pagando, purtroppo, sono queste tre creature che avrebbero dovuto conoscere l’amore piuttosto che la cattiveria.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati