Husky fa una scenata di gelosia perché il padrone accarezza un gattino (video)

Nel video che vogliamo mostrarvi oggi si vede un Husky fare una curiosa scenata di gelosia nei confronti del proprietario che sta accarezzando un gattino.

I protagonisti di oggi sono dunque due amici a quattro zampe appartenenti a due mondi diversi, un cane e un gatto.

Due specie di animali che da troppo tempo sono vittime di pregiudizi e di miti che è arrivato il momento di sfatare.

Husky corre

Quante volte avete sentito dire che i cani e i gatti sono acerrimi nemici? Animali che non possono convivere in pace e che non possono volersi bene.

Beh, si tratta di un’antica credenza che purtroppo è ancora molto diffusa anche nel mondo moderno. Ma è davvero così?

In realtà no. Anche se parliamo di due animali profondamente diversi (e chi è proprietario sia di un gatto che di un cane lo sa bene) la loro convivenza è possibile.

Husky gioca

Certo, come in tutti i casi ci vogliono le opportuno accortezze e la sempre indispensabile pazienza. Ma in fin dei conti, quando si tratta di animali domestici non è sempre così?

Noi in effetti vi abbiamo raccontato moltissime storie che dimostrano che i cani e i gatti non solo possono convivere, ma possono addirittura creare amicizie straordinarie.

Lo dimostra la storia del Golden Retriever che trova un gattino e lo adotta portandolo a casa (video). O ancora la storia di Skye, la cagnolina che ha adottato sei cuccioli di gatto.

Husky osserva

 

Insomma, i cani e i gatti possono andare d’accordo e soprattutto possono convivere. Detto questo, però, c’è da fare una precisazione.

Andare d’accordo non significa non avere qualche “litigio”, proprio come per noi umani. Ed il video di oggi ne è una valida dimostrazione.

Come detto, nel video di oggi vogliamo mostrarvi un’autentica scenata di gelosia di un Husky nei confronti del suo proprietario che ha deciso di accarezzare il gattino di casa.

Perché sappiamo bene che anche i nostri amici a quattro zampe possono essere gelosi. Non ci credete? Allora guardate il video qua sotto!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati