I cani possono fingere di avere paura? E perché?

Sembra che i cani possono fingere paura. C'è la possibilità che lo facciano per ricevere attenzioni. Capire se Fido sta fingendo è possibile.

cani possono fingere di avere paura

Sembra che i nostri quattro zampe siano in grado di essere dei bravi attori e di simulare determinate emozioni. Per esempio, i cani possono fingere di avere paura.

Ma Fido, capisce che sta mentendo? Lo fa volontariamente? e soprattutto, perché? Sono una serie di domande a cui stiamo cercando risposta. Vediamo, intanto, di capire qualcosa in più sulla motivazione che spinge i cani a fingere di avere paura.

Comunicazione gestuale

Come oramai noto, i cani non sono in grado di parlare col linguaggio utilizzato dagli umani. Sono però in grado di instaurare col proprio padrone un’intensa comunicazione gestuale.

Questa comunicazione gestuale include semplici movenze ed arriva a veri e propri movimenti, che magari sono in grado di comprendere soltanto Fido e il suo padrone.

I cani possono fingere di avere paura? E perché?

La ricchezza del bagaglio comunicativo gestuale sembra dipendere anche dal rapporto di fiducia che si instaura tra il quattro zampe e l’umano.

Maggiore sarà la complicità, infatti, maggiori saranno i modi attraverso cui i migliori amici si capiranno. Attenzione però, a volte questa infinita complicità, se gestita male, può avere dei risvolti negativi.

Bugie

L’intensa complicità tra Fido e il proprio padrone, fa sì che Fido lo conosca molto bene e sappia già quali potrebbero essere le sue reazioni a determinati comportamenti.

I cani possono fingere di avere paura? E perché?

Per esempio, quando il nostro quattro zampe è impaurito, sa già che probabilmente ci prenderemo cura di lui e gli daremo più attenzioni del solito. E se a volte approfittasse di questo per ricevere più attenzioni o qualche ricompensa?

Finzione

Senza dubbio, il cane può provare paura. Può essere spaventato da alcune persone, da alcuni luoghi o da alcuni oggetti. Potrebbe, durante il corso della vita, aver sviluppato delle associazioni o dei ricordi negativi verso questi soggetti/oggetti.

Solitamente la paura scaturisce da traumi regressi. Se Fido è stato adottato già in età adulta, non sappiamo cosa abbia vissuto e non possiamo sapere se qualche trauma può essere responsabile di alcuni comportamenti.

I cani possono fingere di avere paura? E perché?

Ma se ha sempre vissuto con noi e non sembrano esserci dei traumi, è necessario capire se la paura che mostra il cane sia vera o se sia il modo per ricevere più attenzioni.

Se ogni volta che Fido prova paura riceve attenzioni e ricompense, sa che mostrando questo atteggiamento, riceverà proprio queste attenzioni e queste ricompense. In linea di massima, quindi, è possibile affermare che sì, i cani possono fingere di avere paura in certe circostanze.

Capirlo può essere inizialmente complicato, ma non è impossibile. D’altronde, come lui conosce noi, noi conosciamo lui e alle lunghe ci rendiamo conto se il suo comportamento è spontaneo o meno.