I cani possono mangiare il prezzemolo?

Ecco la risposta alla domanda se i cani possono mangiare il prezzemolo ed eventualmente quali sarebbero gli effetti che ha sul cane

Se avete un cane e lo nutrite con del cibo destinato ad uso umano, è normale che vogliate inserire nuovi alimenti nei pasti del vostro peloso e che facciate delle pietanze ricche di ingredienti. Tuttavia i cani non possono mangiare tutte le cose che mangiano gli uomini e nello specifico è lecito domandarsi se i cani possono mangiare il prezzemolo. Questo ingrediente è riscontrabile in tantissime ricette ed è usato in tutto il mondo. C’è chi lo chiama coriandolo e chi lo chiama prezzemolo, ma la sostanza non cambia.

prezzemolo fresco

Cos’è il prezzemolo

Il prezzemolo cinese (detto anche coriandolo o cilantro) è una pianta erbacea annuale appartenente alla stessa famiglia dell’aneto e del finocchio. Questo è utilizzato in tantissime ricette in tutto il mondo e, anche se non viene apprezzato da tutti, è un antiossidante davvero potente.

cane che si lecca la lingua

Non sono state riscontrate problematicità durante l’assunzione di questo ingrediente da parte del cane e proprio per questo è possibile affermare che i cani possono mangiare il prezzemolo; quindi non preoccupatevi, perché potete metterlo all’interno delle pietanze del vostro cane, sempre se rientra nei suoi gusti.

Effetti positivi

Appurato che i cani possono mangiare il prezzemolo, ecco quali sono gli effetti positivi che il prezzemolo ha sul corpo. Il prezzemolo contiene:

  • Vitamina K, che aiuta a sviluppare i tessuti, i vasi sanguigni e ha la capacità di rigenerare la pelle;
  • Calcio, che aiuta a mantenere l’alito fresco e la salute dentale in generale; aiuta inoltre a mantenere le ossa forti e influisce sulla coagulazione del sangue;
  • Ferro, utile per lo sviluppo dei globuli rossi e nell’ossigenazione;
  • Magnesio, importante per regolare il metabolismo e le cellule neuronali

cane coricatoCome si evince il prezzemolo ha degli effetti sul corpo a dir poco sorprendenti e inoltre non è considerato tossico per il cane, anzi può rientrare tra i cibi che fanno bene ai cani. Se il prezzemolo rientra tra i gusti del vostro cane è quindi consigliabile che lo aggiungiate alle pietanze.

L’importante è che non esageriate con le quantità; il vostro cane potrebbe esserne allergico. Per questo, soprattutto per le prime volte, è preferibile somministrare al cane un quantitativo irrisorio di prezzemolo, in modo da capire la reazione, che ha il corpo, a questo nuovo ingrediente.

Come mantenere fresco il prezzemolo

Appurato che i cani possono mangiare il prezzemolo, ecco alcuni consigli per riuscire a mantenere sempre fresco il prezzemolo:

  • Tagliate i gambi non appena le foglie diventano secche;
  • Aggiungete un pochino d’acqua, appena sufficiente a bagnare le estremità del prezzemolo;
  • Coprite il prezzemolo con una busta di plastica;
  • Cambiate l’acqua al prezzemolo ogni due giorni circa

cane che guardaIn questo modo riuscirete a mantenere sempre fresco il prezzemolo che in questo modo potrà essere conservato per almeno due o tre settimane.
In definitiva i cani possono mangiare tranquillamente il prezzemolo; tuttavia è sempre preferibile chiedere il parere del vostro veterinario prima di somministrare nuovi alimenti al cane. Il veterinario, in base alla condizione clinica e all’età del vostro peloso, potrà consigliarvi o meno l’assunzione di qualsiasi altro alimento.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati