I cani possono mangiare le vongole?

Ricche di zinco, ferro e magnesio: sì, anche i cani possono mangiare le vongole e possono trarne tutti i benefici che ne traiamo noi bipedi

Nella lista delle cose da mangiare per Fido troviamo i molluschi: infatti i cani possono mangiare le vongole. Esattamente come noi esseri umani possono trarne il meglio, assimilando nutrienti utili.

Certo, non significa che possiamo nutrire Fido ogni giorno con le vongole: un’alimentazione variata è la prima regola per farlo star bene. Tuttavia è possibile concedergliele ogni tanto, senza remore.

Vongole, pasto sano per i cani

È risaputo che gli Omega 3 fanno bene al corpo umano. Gli stessi benefici sono riscontrati nei cani, ecco perché i nostri animali possono mangiare le vongole.

Questi molluschi infatti, sono ricchi di Omega 3 e non solo, contengono altri elementi utili alla crescita sana del cane e alla prevenzione di determinate malattie.

i cani possono mangiare la vongole?

Benefici e sapore

Gli Omega 3, sono acidi grassi essenziali utili per prevenire e curare le malattie cardiovascolari e il colesterolo. Si trovano soprattutto nei prodotti ittici. Le loro proprietà, possono aiutare a diminuire le infiammazioni riducendo il rischio di malattie, anche nei cani.

Lo zinco, aiuta a mantenere le articolazioni forti e sane. Il ferro invece, mantiene sempre alti i livelli di energia e il magnesio, aiuta l’assorbimento di altre vitamine e minerali oltre ad essere fondamentale per determinati bisogni fisiologici.i benefici delle vongole nei cani

Omega 3, zinco, ferro e magnesio, sono tutte sostanze che troviamo in abbondanza nelle vongole, ecco perché è consigliabile farle assumere al cane. Il vostro amico a quattro zampe ne trarrà soltanto benefici.

 

Vongole: come farle assumere al vostro cane

A meno che il vostro animale domestico, sia un super golosone, non assumerà le vongole cotte in maniera semplice o soltanto bollite.

Certo non è il caso di preparare per il vostro cane un soutè di vongole o uno spaghetto allo scoglio. Potrete però, con un po’ di fantasia, arricchire il pasto del vostro cane con l’introduzione di questi molluschi, esattamente come potreste fare nel caso in cui vi chiedeste se i cani possono mangiare le cozze, altri mitili niente male per loro.

I nostri amici pelosi, saranno così entusiasti di assaporare un piatto ricco e gustoso e voi d’altro canto, sarete felici di aver scelto un ingrediente che apporterà al loro corpo tantissimi benefici.

come far mangiare vongole al cane

Come preparare le vongole al vostro cane

Prima di dare le vongole al vostro cane, assicuratevi di cuocerle bene e sgusciarle. Una volta cotte, potrete  mettere le vongole all’interno del cibo in scatola che date solitamente al vostro animale.

Un’idea originale, potrebbe anche essere quella di mischiare le vongole con il cibo secco del vostro cane e conferire così, più sapore alle crocchette.

Se il vostro animale è particolarmente goloso, potreste riservare a lui le vongole, come premio speciale da dare, ogni volta che si comporta bene. E ancora, riservare i gustosi molluschi come spuntino o merenda pomeridiana, il vostro amico peloso ne sarà entusiasta.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati