I cani possono vivere insieme alle oche?

I nostri amici a quattro zampe possono convivere pacificamente con le oche? Tutto quello che c'è da sapere su questi fantastici animali

Cane e oca

Se vivete in campagna, fuori città, è meraviglioso il contatto con la natura. Magari possedete già un cane e volete allargare la vostra famiglia con altri animali. Ma i cani possono vivere insieme alle oche? Le oche sono socievoli e possono andare d’accordo con diversi tipi di animali.

Attenzione però: farli convivere a volte può essere complicato perché per le oche altri animali domestici come gatti e cani possono rappresentare una minaccia.

Cani e oche: convivenza possibile?

I cani possono vivere insieme alle oche?

Dobbiamo considerare vari aspetti quando ci domandiamo se i cani possono vivere insieme alle oche.

Intanto le oche possono risultare prepotenti e territoriali. È importante non sottovalutare che ogni animale pensa di essere il preferito, e ovviamente possono nascere gelosie se introduciamo nuovi membri in famiglia.

È necessario quindi insegnare alle oche e ai cani a rispettarsi. E non parliamo solo tra i propri animali, ma anche nel caso di animali di altre persone e di creature selvatiche.

Osserviamo il linguaggio del corpo

I cani possono vivere insieme alle oche?

Per far vivere in armonia i cani e le oche dobbiamo essere buoni osservatori e considerare il linguaggio del corpo di entrambi gli animali.

Intanto le oche non gradiscono l’intrusione nella loro zona vitale e potrebbero cambiare atteggiamento se si sentono minacciate, beccando o starnazzando.

I cani tendono a voler giocare con le oche, ma in alcuni casi potrebbero rivolgersi con aggressività. Facciamo attenzione se il nostro amico a quattro zampe ringhia, abbaia, scopre i denti, insegue o fissa intensamente le oche: tutti questo potrebbero essere segnali di un problema.

Addestrare un cane a vivere con le oche

I cani possono vivere insieme alle oche?

I cani possono vivere insieme alle oche? C’è da fare una precisazione: le oche non si possono addestrare. 

Dobbiamo ricordare che cani e oche usano due linguaggi diversi, per questo dobbiamo avere pazienza e aiutarli a capirsi.

Possiamo però fare in modo che il nostro cane risulti più “simpatico” alle oche. La cosa migliore da fare è abituare le oche sin da piccole ad avere contatto con il cane, in modo da farlo abituare alla loro presenza: pian piano le oche diventeranno parte del branco del cane, che diventerà una guardia e un compagno per l’oca.

Se invece entrambi gli animali sono adulti un buon modo per far approcciare il cane all’oca è quello di fargli piegare lentamente la testa mentre si avvicina, in modo da fargli distogliere lo sguardo. Il cane socchiuderà gli occhi e non correrà. Ovviamente ci possono essere degli istinti imprevedibili: magari il vostro cane potrà essere spinto a catturare l’oca che sta cercando di attaccarlo.

È un lungo processo di addestramento, ma con (molta) pazienza il tuo cane e le tue oche inizieranno a capirsi e alla fine capiranno quando è una buona idea arretrare o quando è un buon momento per socializzare.

Suggerimenti

I cani possono vivere insieme alle oche?

Nel processo di socializzazione è meglio non lasciare mai soli cani e oche: nel caso in cui uno attacca l’altro, è sempre meglio consultare un veterinario e considerare la separazione dei animali.

Se possedete delle oche, attenzione alle visite degli amici con dei cani, che potrebbero aggredire (anche involontariamente) i vostri animali. Se invece il cane è piccolo, tenete presente che le oche possono ferire i cani di piccola taglia.