I soccorritori trovano uno sciame di avvoltoi che si riuniscono e girano su un cane malato e morente

Questo cagnolino stava per morire e gli avvoltoi che ha intorno lo dimostrano!

Sono sempre qui, pronta e in prima linea per denunciare qualsiasi atto di abbandono e di crudeltà verso gli animali. Questo è un momento davvero triste; quando ci rendiamo conto che c’è un piccolo pelosetto, un cane, malato e morente. Il quale richiede aiuto, il nostro aiuto, perché il suo proprietario lo tratta come fosse un oggetto. Ormai vediamo troppo spesso scene cruente come questa. Ed è arrivato il momento di dire basta.

Questa foto, che vi sto mostrando, parla chiaramente; c’è un cane malato e morente che aspetta solo la sua ora. Infatti, è circondato da avvoltoi e, si sa, quando ci sono questi ultimi di mezzo la situazione non è proprio idilliaca. Il dolcissimo quattro zampe era legato alla sua cuccia con un catena pesante e in ferro.

APPROFONDIMENTO: Tutto quello che sappiamo sulla razza Pit Bull

Insomma, non poteva proprio muoversi e le sue condizioni erano sempre più disperate. Il tutto accadde nella contea di Guilford, a Greensboro, nella Caroline del Sud. Ed è proprio qui che questo dolcissimo Pit Bull stava per morire di stenti quando finalmente qualcuno si accorse di lui.

Un vicino di casa del pelosetto si accorse della situazione, molto grave, in cui riversava e, soprattutto, che il suo papà adottivo non si stava comportando nel modo giusto. Allora decise, avendo visto l’immagine che vi riproponiamo, di chiamare i volontari del rifugio della zona.

Fortunatamente, questi arrivarono presto in soccorso del piccolo Pit bull, che ora sta bene ed è in buone mani. Il pelosetto si chiama Lilo e, al momento di questo scatto aveva ben 8 mesi. Tutti dei quali passati in quelle condizioni precarie e terribili.

Gli avvoltoi, presenti nella foto, non vedevano l’ora che il piccolo facesse una brutta fine. Infatti, Lilo neanche li scacciava più tanto si stava arrendendo al suo destino. Non reagiva e per lui potevano anche rimanere lì ad aspettare insieme a lui che il suo destino si compisse.

Non è una scena davvero toccante?

LEGGI ANCHE: Pisa, vanno avanti le ricerche per Ulisse, il cagnolino di 7 anni è ancora lì fuori da qualche parte

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati