Il cagnolino ha un colpo di calore durante una passeggiata, ma per fortuna arriva il suo angelo custode

Il cagnolino ha un colpo di calore durante una passeggiata, ma per fortuna tra gli alberi spunta il suo angelo custode

Cane salvato da un uomo

Un cagnolino ha un colpo di calore durante un’escursione con il suo proprietario e per fortuna passa di lì il suo angelo custode.

È questa l’incredibile storia che vogliamo raccontarvi oggi. Una storia che come avrete capito ha un lieto fine e che è in grado di dimostrare che al mondo esistono dei veri e propri eroi.

Perché troppo spesso vi raccontiamo storie di violenza e maltrattamento. Troppo spesso vi raccontiamo storie che dimostrano che non tutti gli esseri umani possono essere definiti i migliori amici dell’uomo.

Gepostet von Lexie Daniel am Dienstag, 23. Juni 2020

Ma se è vero che ci sono moltissime persone che non si meritano questo appellativo, è vero anche che ce ne sono moltissime altre che dedicano la loro vita al benessere dei nostri amici a quattro zampe.

E che per fortuna sono molte di più. Anche perché deve esserci un motivo se amiamo definirci i migliori amici dei cani.

La storia di oggi è proprio la storia di uno di questi eroi. Un eroe senza mantello, ma che è riuscito a salvare la vita ad un amico a quattro zampe in difficoltà.

Gepostet von Lexie Daniel am Dienstag, 23. Juni 2020

La storia è stata raccontata da Lexie Daniel. Qualche giorno fa la donna stava facendo un’escursione insieme al suo compagno sulle montagne del Delaware Water Gap National Recreation Area, con una temperatura di circa 32 gradi.

Durante l’escursione si sono imbattuti in un uomo che stava cercando di soccorrere il suo amico a quattro zampe.

Il cagnolino aveva infatti avuto un colpo di calore e aveva immediatamente bisogno di andare in una clinica veterinaria.

Ma nessuno dei presenti sembrava in grado di trasportare il cane. Ed ecco che improvvisamente è arrivato il nostro eroe.

Gepostet von Lexie Daniel am Dienstag, 23. Juni 2020

Dagli alberi è spuntato il Ranger Kris Salapek, che non ha esitato nell’aiutare il cane in difficoltà. Si è caricato il nostro amico a quattro zampe sulle spalle e lo ha portato fino alla clinica veterinaria più vicina.

Il cane è quindi stato curato e oggi si è ripreso alla perfezione. Tutto è finito nel migliore dei modi, ma su una cosa non abbiamo dubbi. Senza l’intervento del nostro eroe probabilmente questa storia sarebbe finita in maniera diversa.

E a proposito di storie di salvataggi, ecco la storia del cucciolo di cane salvato da un cobra.