Il cane è ormai sul punto di volare sul ponte, ma riesce a compiere il gesto più bello

L'amore per un cagnolino è qualcosa che ci rimane nel cuore per sempre, non è così?

Questa storia vi commuoverà, prendete i fazzolettini cari amici miei, perché questo cane che ormai è sul punto di volare oltre il ponte, fa qualcosa di meraviglioso per la sua famiglia adottiva. La sua storia è famosa in tutto il mondo e non potevo non mostrarvela. Dato il modo dolce e gentile con cui ha accompagnato la sua mamma adottiva in un momento così importante della sua vita. Regalandole, così, un ricordo indelebile.

Un cane di nome Charlie Bear ad un matrimonio

Il dolcissimo pelosetto, protagonista della storia di oggi, è un cane che ormai è sul punto di gettare la spugna. Lui si chiama Charlie Bear ed è un Labrador Retriever meraviglioso. La creatura stupenda è stata salvata proprio dalla sua mamma adottiva, che si chiama Kelly e fa la veterinaria.

APPROFONDIMENTO: Tutto quello che sappiamo sulla razza Labrador Retriever

I due sono inseparabili da 15 anni e Kelly non immagina un singolo istante della sua vita senza il tenero Charlie. Ma, purtroppo, una grave malattia se lo stava portando via. E, lei, non poteva far altro che accettarlo. Ma, qualcosa si mosse dentro la testa della giovane ragazza, decise che avrebbero fatto insieme qualcosa di importante.

Un cane in braccio ad una donna di noma Kelly

E, questo qualcosa arrivò, perché Kelly doveva sposarsi e cosa c’è di meglio se non invitare il piccolo Charlie Bear e permettergli di accompagnarla all’altare? Questo è quello di cui sto parlando, amici miei, la dolce ragazza ha permesso al suo pelosetto un qualcosa di talmente bello e dolce che tutti i presenti e gli invitati al matrimonio non poterono far altro che lasciar andare le lacrime.

Kelly e Charlie Bear al matrimonio della ragazza

La giornata andò meravigliosamente perché, nonostante il nostro amico a quattro zampe fosse davvero stanco, non stava soffrendo anzi, sembrava un cucciolo nuovo. Talmente era tanta la sua gioia e la sua felicità che era visibile a tutti, sia a chi lo conosceva che ha chi non lo aveva mai visto.

Kelly che bacia Charlie Bear, il suo cane

Sapevano tutti quanto era costato a Charlie, in termini di energia, essere lì in quella giornata. Ma, vedevano che a lui non importava più la sua malattia. Aveva il pensiero sulla sua mamma adottiva e sul momento meraviglioso che gli stava donando.

LEGGI ANCHE: È stato colpito da un ictus, ma quando ha visto il suo cane ha ripreso a parlare

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati