Il cane gentile ha dedicato la sua vita a una causa speciale: aiutare le piccolissime tartarughe

Ecco a voi una storia davvero dolcissima che vede come protagonista un cane gentile che ha incontrato per la prima volta delle tartarughine

I nostri amici a quattro zampe sono davvero unici ed il protagonista della storia di oggi è davvero la prova schiacciante di ciò. Solovino, un cane bastardino, ha dimostrato tutta la sua generosità e la sua “umanità” sulle spiagge messicane di Tamaulipas; Infatti lui si impegna e fa in modo che i cuccioli di tartaruga arrivino sani e salvi nel mare. Come se conoscesse l’importanza di preservare questa specie in via di estinzione, il cane gentile attende pazientemente che le tartarughe depongano le uova e, dopo la loro successiva nascita, aiuta i nuovi rettili a trovare la strada verso il mare. .

cane marrone

Il cane gentile è diventato subito famosissimo sui social network grazie alle sue azioni in spiaggia. La stessa pagina della spiaggia di Miramar ha pubblicato diverse immagini con il cane e le tartarughe, affinché bagnanti e turisti prendano coscienza dell’importanza di preservare e prendersi cura dell’ambiente e dei suoi esseri viventi.

LEGGI ANCHE: Il Pitbull stava morendo congelato e usava un piccolo asciugamano per riscaldarsi: poi è successo qualcosa (VIDEO)

Oggi il nobile cucciolo e la sua padrona continuano le loro consuete passeggiate sulle sponde della spiaggia, con lo scopo di proteggere le piccole tartarughe dai predatori come gabbiani, granchi o da qualsiasi altro possibile pericolo. Ciò che fanno è davvero bellissimo e ci fa capire l’importanza di preservare la natura.

cane etartarughe

La padrona di Solovino ha aperto un account Instagram dove vengono pubblicate foto e video del cucciolo con i suoi piccoli compagni marini, per promuovere la conoscenza di temi ambientali importanti. 

Speriamo che altre persone si appassionino a temi così importanti, proprio come hanno fatto Solovino e la sua padrona. Ricordiamo che senza la collaborazione di tutti, non riusciremo mai a risanare e proteggere la nostra Terra, ma finiremo solo per distruggerla.

LEGGI ANCHE: Il cane smarrito torna fra le braccia della sua amata mamma dopo cinque anni e non contiene l’emozione

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati