Il cane ha mangiato jalapeno: starà male? O è al sicuro?

Cosa succede se vi siete resi conti che il cane ha mangiato jalapeno; se bisogna preoccuparsi e se è necessario l'aiuto del veterinario

cane buffo

Molto spesso ci si imbatte in situazioni che sarebbe preferibile evitare, soprattutto se riguarda i pelosi. Se durante una serata in famiglia o con amici avete deciso di mangiare piccante, è bene prestare particolare attenzione al vostro cane. In particolar modo, possono subentrare problematicità nel caso in cui il cane ha mangiato jalapeno. Questo alimento attira moltissimo l’attenzione del cane, proprio per l’odore che emana e non è da escludere la possibilità che possa fiondarsi su questo alimento abbastanza piccante. Ecco cosa fare e se questo ingrediente speziato può essere considerato pericoloso per la salute del peloso.

Il cane ha mangiato jalapeno: starà male? O è al sicuro?

Cos’è l’jalapeno?

L’jalapeno, detto anche “peperoncino grasso” è un peperoncino di piccola o media grandezza (circa 5-9 cm); questo può essere raccolto in due momenti: o quando è verde, ovvero quando non ha raggiunto la piena maturazione, o quando è rosso, ovvero con maturazione completa.

Il cane ha mangiato jalapeno: starà male? O è al sicuro?

Questo viene impiegato in tantissime pietanze in tutto il mondo, proprio per il suo gusto forte. Inoltre rientra nella famiglia dei peperoni, e anche se è stato appurato che i cani possono mangiare i peperoni, purtroppo questa variante è totalmente sconsigliata nella dieta del cane. A causa del suo essere piccante, questo non può rientrare tra i cibi che fanno bene ai cani.

Perché non posso dare l’jalapeno al cane?

Appurato che è totalmente sconsigliato dare questo ingrediente al cane, è bene sottolinearne i motivi. I cani hanno un apparato digerente molto fragile e molto più delicato rispetto agli uomini; non sono infatti in grado di riuscire a smaltire e a digerire correttamente tutte le spezie.

Il cane ha mangiato jalapeno: starà male? O è al sicuro?

L’jalapeno quindi è proprio sconsigliato ai cani a causa della piccantezza di cui sono celebri. Non tutti gli alimenti possono rientrare correttamente nella dieta per il cane e questo è uno di quelli. È vero inoltre che l’jalapeno ha degli effetti benefici sul corpo, ma su quello umano, non quello canino e per questo è di rilevata importanza sapersi trattenere dal dare sempre tutti i cibi al cane.

Il mio cane ha ingerito jalapeno

Se vi foste resi conto che il cane ha mangiato l’jalapeno è importante cercare di non farsi prendere dall’ansia; se il cane avesse mangiato solo qualche fetta, i massimi problemi che può riscontrare sono il vomito e altri problemi legati allo stomaco come la diarrea. In questi casi le uniche cose da fare sono monitorare il cane per vedere se compaiono ulteriori sintomi e fare bere al cane molta acqua.

Nel caso in cui invece sapete che il quantitativo di jalapeno ingerito dal cane è elevato, è consigliabile che ricorriate immediatamente all’aiuto del veterinario, per evitare che possano presentarsi problemi più gravi, sempre legati al tratto gastrointestinale. Inoltre se il cane dovesse essere allergico all’jalapeno è probabile che le conseguenze siano anche fatali.

Il cane ha mangiato jalapeno: starà male? O è al sicuro?

In definitiva i cani non possono e non devono mangiare l’jalapeno e se vi siete resi conto che malauguratamente il cane ha mangiato questo alimento, è necessario che ricorriate al parere del veterinario, anche in via precauzionale. Questo prodotto non risulta essere tossico o velenoso, ma può creare dei gravissimi problemi al cane che lo ha ingerito. Per qualsiasi altra informazione o consiglio è necessario avvalervi sempre dell’aiuto di un professionista, che prendendo in considerazione il quadro clinico del vostro cane, potrà consigliarvi al meglio.