Il cane Lux ottiene giustizia: la sua padrona sconterà una pena esemplare

Il cane Lux, che aveva subito delle violenze atroci, ha ottenuto finalmente giustizia

Purtroppo ancora troppo spesso sentiamo parlare di violenza sugli animali. Ogni caso è diverso, ma sono tutti accomunati da un elemento comune: la crudeltà degli uomini, alla quale spesso non sembra esserci limite. Oggi vi raccontiamo della storia di Lux, che dopo aver subito terribili abusi, ora sta bene ed ha avuto giustizia.

Quando il caso di Lux è balzato agli onori della cronaca, sono state davvero molte le persone che si sono indignate. Se vi state chiedendo cosa sia successo per aver provocato una simile reazione ve lo spieghiamo subito. La vecchia proprietaria di Lux, Amber Sunde, aveva praticato su di lui una violenza inaudita. Infatti la gente la ha vista lanciare il cucciolo, che aveva due gambe rotte e una frattura al cranio, nel fiume Clinton. Il cucciolo è riuscito a uscire dal fiume un certo numero di volte e a tornare dalla donna. Secondo un rapporto, però, lei lo avrebbe gettato nuovamente nel fiume.

Credits: Detroit Pit Crew Dog Rescue

A intervenire, in maniera provvidenziale, è stato il Dipartimento di Polizia di Utica che ha evitato che succedesse il peggio. Il cucciolo è stato trasportato presso il Detroit Pit Crew Dog Rescue. Qui è stato aiutato e si è scoperto, tramite raggi X, che purtroppo il cucciolo era abituato alle violenze.

Come dicevamo, però, la vicenda non è passata inosservata. La donna che ha abusato del cane è stata infatti arrestata. Tuttavia c’erano alcuni problemi con il procedimento giudiziario. Gli amanti degli animali avevano promesso di presentarsi in tribunale per assicurarsi che ci fosse giustizia per Lux.


Il 23 giugno 2021, però, il giudice James Biernat ha deciso quale sarebbe stata la pena da applicare all’ex proprietaria del cane. Secondo il Detroit Pit Crew Dog Rescue, non solo dovrà scontare una pena in prigione, ma non potrà mai più possedere un animale. Oltre a ciò, dovrà prestare servizio alla comunità e pagare un risarcimento al Detroit Pit Crew per le spese mediche di Lux.

Credits: Detroit Pit Crew Dog Rescue

Lux nel frattempo è stato adottato. Ora è un cane sereno e felice. Gli abusi e le violenze sono per lui solo un brutto ricordo.

Leggi anche:Castell’Umberto, violento temporale causa la fuga del povero Nio, il simil Labrador s’è perso

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati