Il cane viene seppellito ma dopo alcune ore lo ritrovano davanti la porta

il-cane-viene-seppellito-ma-dopo-alcune-ore-lo-ritrovano-davanti-la-porta

La perdita del cane è un momento triste della vita, che tutti prima o poi affrontano. Tutti i ricordi felici riaffiorano nella mente, il che rende tutto ancora più doloroso perché ci rendiamo conto che quello è un passato che oramai rimane tale.

Il cane viene seppellito ma dopo alcune ore lo ritrovano davanti la porta

Ci troviamo negli USA, nel Maryland; qui la famiglia Maloney ha condiviso anni indimenticabili col loro cane Mugsy. Questo fino ad un tragico giorno nel quale Glenn, padre di famiglia, ha visto Mugsy spegnersi fra le proprie braccia.

Il terribile incidente che se l’è portato via ha sconvolto l’uomo che si ritrovava a dare la triste notizia a tutta la famiglia. Non era affatto facile visto gli splendidi momenti che tutti, compresi i ragazzi, hanno vissuto in compagnia di Mugsy.

Glenn però doveva farlo e decise di organizzare una cerimonia, simile ad un funerale, per dare l’ultimo addio a Mugsy, scomparso a soli 4 anni di vita. Un momento tristissimo che ha dovuto affrontare l’intera famiglia.

Il cane viene seppellito ma dopo alcune ore lo ritrovano davanti la porta

Tutti piansero in memoria di Mugsy, un Jack Russel sempre allegro e vitale, che era capace di tirare su la giornata di tutti con dei semplici ma efficaci gesti. Glenn, in seguito alla cerimonia, ripensò molto a quanto era successo.

La sua mente era pervasa di flashback, cercava di collegare ogni momento dell’accaduto, ma la situazione non lo permetteva, lo sconforto era troppo. Il giorno dopo, verso le 6 del mattino, Glenn era già sveglio, l’uomo sentì graffiare la porta principale.

Quel rumore attirò l’attenzione del padre che andò ad aprire la porta, per vedere cosa ci fosse dietro quest’ultima. Con grande sorpresa spuntò Mugsy, coperto completamente di terra ma con una voglia di giocare indicibile.

Il cane viene seppellito ma dopo alcune ore lo ritrovano davanti la porta

La famiglia accolse il fatto quasi come un miracolo, nessuno è riuscito a dare una spiegazione a ciò. Certo, hanno ipotizzato come sia uscito da lì, ovviamente scavando, ma ancora non riescono a darsi una risposta sulla sua finta scomparsa.

Da quel giorno in poi tutti diedero un peso sempre maggiore ad ogni momento trascorso con il cane, perché in fondo, la vicenda aveva reso Mugsy un cane ancora più speciale.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: