Il cucciolo di cane Corso ha paura di una statua e la sua reazione diventa virale (video)

Il cucciolo di cane Corso ha paura di una statua, ma quando prende coraggio non ce n'è per nessuno (video)

Cucciolo di cane che annusa una statua

Oggi vogliamo iniziare la giornata con il divertente video di un cucciolo di cane Corso che ha paura di una statua.

Un filmato che in poco tempo ha fatto il giro del web, diventando molto virale nel mondo dei Social Network.

Noi ve lo mostriamo con l’intento di farvi iniziare la giornata nel migliore dei modi. Al mondo esistono davvero poche cose in grado di migliorare il nostro umore come i nostri amici a quattro zampe.

Il cucciolo di cane Corso ha paura di una statua e la sua reazione diventa virale (video)

Forse è per questo che ogni giorno che passa i cani sono sempre più protagonisti del mondo del web.

Vedere un video divertente con protagonista un cane riesce sempre a farci tornare il buonumore. In effetti le nostre bacheche dei Social Network ormai sono piene zeppe di video del genere.

Un successo con pochi precedenti quello dei cani nel mondo di Internet. Un successo di cui noi ci rendiamo sempre portavoce, raccontandovi le storie più virali e mostrandovi i video più divertenti del momento.

Il cucciolo di cane Corso ha paura di una statua e la sua reazione diventa virale (video)

Tanto per fare un esempio, recentemente vi abbiamo mostrato il video del San Bernardo che non ha voglia di giocare, con la sua amica capretta che non si arrende.

Oggi invece vogliamo mostrarvi il divertente video di un cucciolo di cane Corso che ha paura di una statua.

Come tutti i cuccioli, Luca (questo il nome del protagonista) sta curiosando in un parco degli Stati Uniti.

Il cucciolo di cane Corso ha paura di una statua e la sua reazione diventa virale (video)

Improvvisamente si imbatte in un’ombra a terra e quando alza lo sguardo non crede ai suoi occhi. Che cosa è quell’umano immobile che lo fissa?

Il cucciolo in un primo momento sembra sicuramente molto spaventato dalla statua. Piano piano inizia a prendere coraggio e decide di esplorare meglio la zona.

Alla fine, stanco di tutta quell’esplorazione, pensa che sia arrivato il momento di giocare con il suo migliore amico umano. Non trovate anche voi che sia dolcissimo?