Il cucciolo di Spaniel Eze è stato salvato dalla polizia

Sono ancora troppi i cani maltrattati; il cucciolo Eze è stato salvato dalla polizia. Purtroppo alcuni dei suoi fratellini non sono sopravvissuti

A volte i cani vivono in condizioni pietose e alcuni hanno la fortuna di cambiare la propria vita grazie al supporto umano; il cucciolo di Spaniel Eze ne è un esempio. Il peloso viveva all’interno di una gabbia con dieci fratellini, all’interno di una gabbia per porcellini d’india.

La polizia di Nottighamshire ha trovato all’interno di un furgone, nella contea di Carlton, undici cuccioli di Spaniel, stipati all’interno di una gabbia molto piccola. Sei sfortunatamente sono morti a causa del parvovirus, nonostante i veterinari abbiano prestato loro le migliori cure. Tra gli undici cuccioli c’era anche il cucciolo di Spaniel Eze, che stava quasi per morire; fortunatamente ha risposto alle cure e adesso lavora come membro della polizia. Il cane è stato assunto come “benessere mentale” dei poliziotti; fornisce quindi supporto emotivo a tutto il personale. Ci sono anche 8 foto di cani che sono riusciti ad ottenere il lavoro della loro vita.

Quando i poliziotti hanno trovato il cucciolo di Spaniel Eze erano davvero preoccupati per le sue condizioni di salute; era deperito, era quasi totalmente senza pelo e non aveva mai avuto il calore e l’amore di una famiglia. I poliziotti e lo staff medico tenevano davvero moltissimo alla salute del peloso e hanno sperato con tutto il cuore che sopravvivesse. Fortunatamente il cucciolo di Spaniel Eze ce l’ha fatta, è sopravvissuto; adesso è circondato da tante persone che gli vogliono bene e che si prendono cura di lui. Inoltre, il capo della polizia ha dichiarato che da quando c’è il peloso, tutto il personale si sente meglio; è più ottimista e riesce a vivere la giornata con molta più gioia. Accarezzare un cane: tutti i benefici.

La polizia ha salvato il cucciolo di Spaniele Eze e il cucciolo ha salvato gli uomini e le donne della polizia; insieme hanno creato una famiglia dolcissima. Il peloso adesso conosce l’amore e conosce persone che sono in grado di dargli tantissimo; anche lui però, forse inconsapevolmente, dà altrettanto. Salvare la vita di un cane è un gesto meraviglioso, in grado di appagare e donare gioia. Sfortunatamente sono ancora troppi i pelosi che vivono in condizioni disumane e che rischiano la morte ogni giorno; si spera che tutti loro possano trovare un giorno la felicità e l’amore che meritano. Adottare un cane traumatizzato: cosa occorre sapere e come farlo stare bene.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati