Il Golden Retriever e la bambina si “litigano” dolcemente un peluche (video)

Il Golden Retriever e la bambina si "litigano" dolcemente un peluche e il video conquista il web

Golden Retriever gioca con una bambina

Il video del Golden Retriever e della bambina che si “litigano” dolcemente un peluche sta conquistando il cuore delle persone.

10 secondi di pura tenerezza e dolcezza, che hanno ovviamente fatto il giro del web in pochissimo tempo.

C’è in effetti qualcosa di più dolce che vedere le tenere interazioni tra i bambini e i nostri amici a quattro zampe?

Noi che siamo un po’ di parte pensiamo di no, ma in effetti secondo le statistiche del mondo di Internet non siamo i soli a pensarla così.

I cani e i bambini sono infatti tra i soggetti più amati dal popolo del web. Cosa succede dunque se li mettiamo insieme? Ovviamente il successo raddoppia!

Prima di procedere con il video del Golden Retriever che gioca con un peluche insieme ad una bambina, è opportuno fare una piccola precisazione.

Quando parliamo di cani e bambini, parliamo infatti di un argomento molto delicato. Anche se è bellissimo e dolcissimo vedere le loro interazioni, non bisogna mai dare niente per scontato di fronte ai cani e ai più piccoli.

Questo perché i nostri amici a quattro zampe sono pur sempre animali guidati dall’istinto, mentre dai bambini non possiamo pretendere comportamenti razionali.

Ecco perché non bisogna mai lasciare un cane da solo con un bambino. Ecco perché quando lasciamo il nostro amico a quattro zampe interagire con un bambino dobbiamo avere mille occhi. Anche se il nostro cane è il più buono del mondo, anche se il nostro cane non ha mai dato segni di violenza.

Fatta questa importante precisazione, torniamo al video di oggi. Il protagonista del filmato è un cane di razza Golden Retriever di nome Ryder.

Ryder ha 3 anni ed è anche un cane molto famoso sui Social Network. Pensate che il suo profilo Instagram è seguito da più di 79 mila persone. Eccolo mentre gioca teneramente con la sua piccola amica, una bambina bellissima.