Il povero cucciolo stava per essere mangiato, ma una donna lo ha salvato

La storia di questo cucciolo è molto triste. Stava per essere mangiato ma fortunatamente ha incontrato una persona speciale

Questo povero cucciolo stava per essere mangiato. Grazie al cielo però, ha incontrato una persona speciale lungo il suo cammino: una donna. Questa donna con un cuore grandissimo, ha deciso di salvare il cucciolo dal suo destino orribile.

Il destino del povero cucciolo sembrava essere ormai segnato. Era già sul mercato, pronto per essere venduto al mercato di carne cinese. Soltanto perché ha una disabilità. Questo cagnolino in realtà è una lei e si chiama Pandita.

povero cucciolo pomerania

Tutti quelli che le vogliono bene, la chiamano Pandi ed è una bellissima cucciola di Pomerania. A causa delle sue gambe posteriori deformate, è incapace di camminare. Purtroppo lo è dalla nascita dato che è nata già con questa malformazione.

Questo povero cucciolo Pandita, ha trascorso i primi tre anni e mezzo della sua vita in gabbia. Veniva usata soltanto per riprodursi. Quando però non ha potuto più farlo, ecco che le cose per lei andavano sempre di più peggiorando.

Dato che ormai non serviva più per fare cuccioli, hanno deciso di venderla per la carne al mercato cinese. Fortunatamente, grazie ad alcune associazioni di beneficienza, sono riusciti a salvare Pandita e a strapparla da quel destino che sembrava ormai segnato.

cagnolina bianca

Successivamente, è stata portata nel Regno Unito al Silver Fox Dog Rescue. Qui, Alessandra Estrada ha notato il povero cucciolo e ha chiesto subito informazioni su di lei! La donna aveva già avuto altri animali e da poco aveva perso il suo Noodles, un cucciolo di Chihuahua.

Alessandra ha adottato spesso cani che avevano bisogno di aiuto. Tanto che ha detto di essere irremovibile su questo. Lei non vuole adottare un cane qualunque, ma un cucciolo che abbia bisogno di un reinserimento e che sia un po’ più in difficoltà rispetto agli altri!

Ma guardando sul sito del rifugio in cui era ospitata Pandi, Alessandra non ha avuto alcun dubbio. Lei era la cagnolina giusta da prendere. Ma era molto lontano da casa sua, e le spese per il trasporto sarebbero state molto alte dato che a dividerle c’erano circa 770 km.

Perciò, pur di poter prendere quel povero cucciolo che non aspettava altro che vivere una vita normale, la donna ha avviato una raccolta fondi. Voleva assolutamente aiutare quella cagnolina, anche se non aveva soldi per farla arrivare da lei, avrebbe escogitato un modo per trovarli!

E infatti, grazie alla sua raccolta fondi è riuscita ad adottare la cagnolina! Finalmente le due si sono incontrate e da ora in poi non si separeranno più. Alessandra ha fatto molto per Pandi e vuole prendersi cura di lei per donarle una nuova vita.

In realtà, è riuscita ad ottenere anche più del necessario con la sua raccolta fondi. Infatti ha deciso che la cifra in eccesso sarà devoluta in beneficienza al Silver Fox Dog Rescue. Alessandra ha già ammesso che farà di più per il rifugio che le ha permesso di prendersi cura della dolce Pandi.

cucciolo con padrona

Insomma, questa donna ha salvato un povero cucciolo che stava per essere mangiato. Grazie a lei, ora Pandi ha una nuova vita ed è riuscita a trovare una casa a circa 770 km dal luogo in cui è stata salvata. Ma questo a lei non interessa, almeno adesso potrà essere amata e godersi la vita!

LEGGI ANCHE: Mamma e cuccioli lasciati chiusi dentro ad una scatola

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati